Iniziative

Parlami: ti ascolto

Data:
-
Località: Italia
Parlami: ti ascolto

Dona la tua voce,
ti bastano pochi minuti
per leggere una storia
e far compagnia a chi ti ascolta.
Condividi un pensiero positivo
che possa essere di aiuto alle persone

Storie lette per noi da volontari che mettono
a disposizione la loro voce per farci compagnia,
tratte dalle Collane del Cesvol:
www.cesvolumbria.org/pubblicazioni/
https://issuu.com/cesvol
oppure storie scelte o inedite

 

Se vuoi partecipare e leggere una storia,
ti basta un telefono:

registra la storia e invia il file audio con i tuoi dati a:
editoriasocialepg@cesvolumbria.org

Le storie saranno pubblicate nel Sito www.cesvolumbria.org,
nelle pagine Social e mandate in onda su Radio Antenna Web

 

AL CESVOL CERCHIAMO VOCI!
PARLAMI TI ASCOLTO, DONA LA TUA VOCE. Pochi minuti e un telefono per donare la propria voce. Diventa volontario per qualche minuto per fare compagnia alle persone attraverso il racconto di una storia. Registra l’audio (di 3/4 minuti) e invialo a: editoriasocialepg@cesvolumbria.org

LA VOLPE E IL CAPRONEbrano tratto da Fiabe Incantate – scelta e letta da Amalia Petrini

Una favola per grandi e piccini: una furba e assetata volpe che preferisce i propri interessi all’amicizia e alla promessa fatta a Gedeone, un caprone, che non sa valutare le conseguenze delle proprie azioni…

IL GRANDE GATSBY (brano tratto da) di Francis Scott Fitzgerald- scelto e letto da Rachele Chiappini

Un grande classico ambientato nella scintillante New York degli anni ’20, un acuto ritratto dell’anima dell’età del jazz, con le sue contraddizioni, il suo vittimismo e la sua tragicità.

IL GUERRIERO TENEBROSObrano tratto da Fiabe da tutto il mondo – scelta e letta da Amalia Petrini
La fiaba cinese ci racconta di soldati, promesse spose disperate,  ma soprattutto ci fa riflettere sul coraggio e la voglia di aiutare chi ha bisogno

IL MALCONTENTO – brano tratto da Fiabe da tutto il mondo – scelta e letta da Amalia Petrini
Una fiaba eschimese che ci fa riflettere su quanto sia importante apprezzare ed amare ciò che abbiamo in ogni attimo della vita, nell’attesa del domani, ma vivendo l’oggi
PICCOLO ORSO SI SVEGLIA – scelta e letta da Giusy Tanci
Per tornare un po’ bambini ascoltiamo questa storia che ci parla di un piccolo orso, una bambola, un libro di favole che ci fa vivere mondi in ogni pagina, ci sono personaggi fantastici, pronti a uscire per far felici i bambini, re e regine, contadini e soldatini, draghi, orchi e streghe, gatti con gli stivali e volpi furbe.

IL FINALE – L’ISOLA DEL TESORO, (brano tratto da) scelto e letto da Giusy Tanci

Siamo arrivati alla fine di questa bella avventura: Jim e i suoi amici troveranno il tesoro?

COS’E’ L’AMORE di Mac Barnet e Carson Ellis – Scelta e letta da Marida Cesarini
Tutti ci chiediamo “Cos’è l’amore?” Ognuno di noi ha una sua intima risposta, ma attraverso questo racconto possiamo coglierne tante sfumature e farle nostre per migliorare la vita di ciascuno
CAPPUCCETTO VERDE di BRUNO MUNARI- Scelta e letta da Laura Cori Carlitto
Cappuccetto Verde prende palesemente spunto dalla vicenda di Cappuccetto Rosso, con un’attenzione particolare alla sfera dell’aiuto esterno contro il lupo e in cui il celeberrimo attraversamento del bosco si conclude in modo incruento.

LA BATTAGLIA STA PER COMINCIARE – L’ISOLA DEL TESORO, (brano tratto da) scelto e letto da Giusy Tanci

Un piccolo brano tratto dall’Isola del tesoro, che ci fa venire voglia di leggere l’intero libro.
Il grande coraggio di Jim alla conquista della nave… e la storia continua…

LA MAGIA DEL TEMPO di SABRINA GRENZIscelta e letta da Silvia Vaschetto.

“…ricordarti che il battito del tuo cuore può essere ascoltato da chiunque sia pronto a sentirlo” Un testo, quello di Sabrina Grenzi che in modo quasi “fiabesco” ci fa riflettere sul valore del tempo e delle persone che ci circondano

LA REGINA DEI CRODERES – Scelta e letta da Amalia Petrini

Si racconta che sulle cime delle Dolomiti abitavano i Crodères, i figli delle rocce. Essi erano uguali agli uomini, ma non provavano alcuna gioia ne dolore, erano indifferenti a tutto perchè il loro cuore era di pietra. Su loro regnava una donna, Tanna, con un diadema azzurro in testa. L’avevano vista perchè un giorno all’anno nel regno c’e’ un “giorno di calma“. Un giorno in cui la montagna è come morta: non si muovono foglie, non rotolano sassi, i Crodères dormono e i loro rifugi sono aperti.

E’ INIZIATA LA BATTAGLIA – L’ISOLA DEL TESORO, (brano tratto da) scelto e letto da Giusy Tanci

Un piccolo brano tratto dall’Isola del tesoro, che ci fa venire voglia di leggere l’intero libro.
Una battaglia è in corso sull’isola… la mappa o la vita… e la storia continua…

 

L’ARTE DI SBAGLIARE ALLA GRANDE (brano tratto da) di Enrico Galiano, scelta e letta da Elena Bagni

Le contraddizioni della vita che fanno parte di tutti noi in queste poche parole di Enrico Giuliano

LA GUERRA DELLE CAMPANE di Gianni Rodari – scelta e letta da Marida Cesarini

La pace raccontata attraverso dei grandi cannoni che invece che sparare suonano campane! Gianni Rodari ci ricorda che “se si cambia prospettiva un oggetto può mutare in un altro” Un augurio per tutti noi, una riflessione sulla guerra che continua a sciupare questo Mondo.

LO SBARCO – L’ISOLA DEL TESORO, (brano tratto da) scelto e letto da Giusy Tanci
Un piccolo brano tratto dall’Isola del tesoro, che ci fa venire voglia di leggere l’intero libro.
Alla ricerca del tesoro insieme a Jim e Ben Guun… e la storia continua…
Brano tratto da “L’AMORE AL TEMPO DEL COLERA” di Gabriel Garcia Marquez – scelto e letto da Chiara Cenci
Un brano che racconta la storia di Florentino e di come la sua vita viene cambiata dall’amore. Un libro, acquistabile in libreria, tutto da scoprire

Brano tratto da un testo di MIRCEA ELIADE scelto e letto da Livia Tarenghi

«In attesa che una nuova era di luce inizi l’umanità farà tanta fatica a comprendere la verità…»

 

SI PARTE – L’ISOLA DEL TESORO, (brano tratto da) scelto e letto da Giusy Tanci
Un piccolo brano tratto dall’Isola del tesoro, che ci fa venire voglia di leggere l’intero libro.
Ci imbarchiamo insieme a Jim verso l’isola misteriosa…
IL MIO PASSATO di ALDA MERINI – scelta e letta da Elena Bagni
Una poesia per ricordare a tutti noi di vivere pienamente la nostra vita perchè:
“Non esiste altro tempo che questo meraviglioso tempo…”
LILLA di Sabrina Grenzi, scelta e letta da Silvia Vaschetto.
Un mondo pieno di simpatiche fatine ci ricorderà quanto è preziosa la natura e il rispetto che le va destinato. Una storia per sognatori e per chi sa guardare con gli occhi meravigliati di una bambina il mondo che ci circonda.
brano tratto da “MIO FIUME ANCHE TU”, scritta da Giuseppe Ungaretti, scelta e letta da Enrico Tromba
Per riflettere ancora sul dolore e le atrocità della guerra.
SI PARTE – L’ISOLA DEL TESORO, (brano tratto da) scelto e letto da Giusy Tanci
Un piccolo brano tratto dall’Isola del tesoro, che ci fa venire voglia di leggere l’intero libro.
Ci imbarchiamo insieme a Jim verso l’isola misteriosa…

 

FILASTROCCA PER LA PACE e LA PACE di Gianni Rodari – Scelta e letta da Veronica Maria

Dedichiamo questa lettura al popolo Ucraino.  Grazie Veronica Maria per queste parole, sempre attuali e necessarie a tutti noi

IL GUANTO DEL NONNO – tratto da “Favole del Mondo” Associazione Soggetto Donnavoce di Pepa Petrova

Un guanto perso nel bosco può scaldare tanti animaletti, stringendosi un po’ c’è posto per tutti. Una storia dalla Bulgaria liberamente tratta dalla favola di Elin Polin

Il Libro e il cd delle storie possono essere richiesti all’Associazione Soggetto Donna di Castiglione del Lago: soggettodonna@gmail.com

IL CIECO MISTERIOSO – L’ISOLA DEL TESORO, (brano tratto da) scelto e letto da Giusy Tanci
Un piccolo brano tratto dall’Isola del tesoro, che ci fa venire voglia di leggere l’intero libro.
Un misterioso cieco zoppicante si presenta alla locanda di Jim cercando il Capitano Bill, ma…
ARRIVANO I PIRATI – L’ISOLA DEL TESORO, (brano tratto da) scelto e letto da Giusy Tanci
Un piccolo brano tratto dall’Isola del tesoro, che ci fa venire voglia di leggere l’intero libro.
I pirati alla ricerca di una mappa segreta…
…e la storia continua…

 

AL DI LA’ DEL CIELO scritta e letta da Silvia Vaschetto

C’era una volta… e c’è ancora, una galassia dove nessuno è escluso, dove tutti possono ritrovare se stessi e diventare una bellissima stella e risplendere nei cieli dell’Universo

CANE NERO – L’ISOLA DEL TESORO, (brano tratto da) scelto e letto da Giusy Tanci
Un piccolo brano tratto dall’Isola del tesoro, che ci fa venire voglia di leggere l’intero libro.
Questa volta il Capitano Bill incontrerà un suo vecchio amico: Cane Nero…
…e la storia continua…
L’ISOLA DEL TESORO, (brano tratto da) scelto e letto da Giusy Tanci
Un piccolo brano tratto dall’Isola del tesoro, che ci fa venire voglia di leggere l’intero libro.
Il romanzo è ambientato in un paesino sul mare, nell’Inghilterra del Settecento: il giovane Jim Hawikins e sua madre, proprietaria della locanda “Ammiraglio Benbow”, scoprono nel baule di un marinaio morto la mappa di un tesoro nascosto su un’isola. Si tratta del tesoro di un famoso pirata, il capitano Flint.

LA STANZA BLU – Scelta e letta da Elena

Superare le proprie paure per andare oltre, per superare gli ostacoli e accorgersi che intorno a noi il mondo è ricco di colori da conoscere, di esperienze che ci fanno crescere e arricchiscono noi e i nostri cari

 

AMORE – tratto  da “IL MAESTRO E L’ALLIEVO DI GIOVANNI GOCCI – Scelta e letta da Livia Tarenghi

In questi giorni parlare di Amore ci riempie il cuore e ci fa riflettere sulle cose belle della vita

 

 

IL BAMBINO E LA STELLA MARINA – scelta e letta da Marida Cesarini

Tutti noi sogniamo un mondo in cui ci sia più giustizia e bontà, ognuno di noi può contribuire a renderlo possibile. La storia del “Bambino e la Stella Marina” ci insegna questo e molto altro. Un messaggio da portare in ogni casa, da custodire in ogni cuore.

CAMMINARE NELLA SPERANZA – Papa Francesco – Scelta e letta da Enrico Tromba

Papa Francesco ci parla di vita, di speranza: “Educare è di per sé un atto di speranza, non solo perché si educa per costruire un futuro scommettendo su un futuro, ma soprattutto perché l’atto stesso di educare è intriso di speranza”

LA GOCCIA – scelta e letta da Ilaria

Una goccia d’acqua alla ricerca di se stessa: senza arrendersi, insieme agli altri, accettando la bellezza della diversità di ognuno, riuscirà a trovare la sua dimensione nel mondo. Grazie Ilaria per averci fatto riscoprire che ognuno di noi è unico ed è parte integrante e importante della stessa Terra.

50 GIORNATE SCOCLUSIONATE realizzata e letta da Imme – Barcellona

Il video ci fa entrare nel racconto quasi surreale di inizio pandemia. Anche se raccontato in una Barcellona che piano piano è stata travolta da questo silenzioso “uragano”, sembra di esserci dentro, sembra di aver condiviso ogni attimo che viene descritto. Il video è il n.1 di una serie che pubblicheremo nelle prossime settimane

 

L’ACQUA GIOCOSA di Carla Barberi Glingler 

“Laudato si’, mi’ Signore,
per sor’Acqua, la quale è multo utile et humile e preziosa e casta…” raccontata attraverso la scoperta del  bellissimo borgo Rasiglia in Umbria – scritta e letta da Carla Barberi Glingler

RACCONTO di Livia Tarenghi

Uno spaccato quotidiano dell’Italia del 1925 scritto e letto da Livia Tarenghi

 

 

L’ALBERO E IL FORZIERE DEI RICORDI – Scelta e letta da Veronica Maria

Un nonno saggio che racconta alla nipote la forza e la bellezza di un ALBERO: le sue solidi radici, la forza del tronco, la fragilità dei rami e la bellezza delle foglie. Un racconto che ci parla di vita e di voglia di vivere nonostante le intemperie, di sole che ci aiuta a crescere restando fermi alle nostre radici, guardando oltre, sempre verso l’alto per arrivare ad essere migliori.

 

ANIMA MUNDI – TRATTO DA “IL MAESTRO E L’ALLIEVO DI GIOVANNI GOCCI – SCELTA E LETTA DA Livia Tarenghi

Bastano poche parole per riflettere su noi stessi: “La situazione in cui ti trovi è quella in cui devi vivere.  Sei qui e questo è tutto. Non puoi vivere né nel passato né nel futuro ma solo nel presente. Qualunque sia la situazione fidati di ciò che sei diventato, della tua forza e ricordati sempre che, dove sei ora è dove devi essere”

 

BEBE VIO – SE SEMBRA IMPOSSIBILE ALLORA SI PUO’ FARE” – letta da Rebecca Chiappini

Una ragazza che ci insegna molto in questo libro, ci parla di sogni, ostacoli, dell’importanza dell’altro, di vincita. Realizzare i propri sogni, affrontando col sorriso ostacoli e paure. Oro Paralimpiadi Tokyo 2020 GRAZIE BEBE!

 

COS’ E’ LA PACE – storia tratta da G. Stilton, voce di Damiano Brunori
Il piccolo Damiano ci fa riflettere sull’importanza della parola PACE, fatta di piccoli gesti quotidiani da donare a chi ci è vicino

LA BELLEZZA EDUCHERA’ IL MONDO – di Papa Francesco Bergoglio – scelta e letta da: Enrico Tromba

Papa Francesco ci richiama al cammino, al guardare avanti nonostante le nostre inquietudini, le difficoltà, un cammino che è insito nell’uomo e che lo porta ad andare avanti verso la verità e la speranza.

LA PIOGGIA NEL PINETO – GABRIELE D’ANNUNZIO . Scelta e letta da Fausto Manasse – Teatrando qua e là

“E piove su i nostri vólti
silvani,
piove su le nostre mani
ignude,
su i nostri vestimenti
leggieri,
su i freschi pensieri
che l’anima schiude…”

Un classico che è sempre un piacere ascoltare e leggere.

UN SOLE CHIARO PORTERA’ TUTTO ALLA LUCE – DEI FRATELLI GRIMM – scelta e letta da Serenella Mariani

Una storia dei Fratelli Grimm, sempre attuale, che ci ricorda che la verità trionfa sempre! Un povero sarto che per qualche centesimo si rovina la vita, nella falsa speranza che la verità possa essere nascosta.

 

Elmer l’elefante colorato  di David McKee – Scelta e letta da Marida Cesaretti

Un elefante e i suoi amici, qualche bacca e un po’ di pioggia… per parlare di accoglienza e accettazione della diversità.
E’ la storia di Elmer l’elefante colorato; una semplice, piccola storia che ha l’ambizione di aiutare ad abbattere le barriere delle differenze per far comprendere che la diversità è un valore aggiunto che arricchisce la vita di tutti.

 

Io dopo di te – brano scelto e letto da Sofia Bicchieraro – Associazione I Ragazzi di Ferro

Sofia ci parla di amore, della paura di amare, di perdere un punto di riferimento per la nostra vita. Il brano ci lascia la domanda: “sei abbastanza forte da amare?”

 

 

Omaggio all’Avv. Luigi Lanna

 

Gioia che si ammalò di noia – scelta e letta dai giocatori del BASKET CLUB FRATTA UMBERTIDE.

Una bimba felice che crescendo scopre la noia… ma nel “non fare” la sua anima troverà lo spazio per ascoltare il suo cuore.

Un ringraziamento speciale alla scrittrice di fiabe CECILIA TIRONZELLI e all’Edicola ALIBU’ di Umbertide per la preziosa collaborazione

 

Racconti e leggende dall’Armenia  –  scelta e letta da Adelma Matovani

Un percorso denso e sorprendente attraverso miti, leggende, poesie, canti e storie armene che comincerà dai “piedi” del monte Ararat. Ricercare l’amata e scoprire che l’amore trionfa sempre: il messaggio di questo racconto che delicatamente ci porta alla scoperta dei miti e delle leggende dell’Armenia.

 

IL CENTESIMO RUBATO dei Fratelli Grimm, scelta e letta da Serenella Mariani

Un bambino, qualche centesimo, un po’ di curiosità e il desiderio di andare oltre l’apparenza per trovare pace.

 

TORINO… LA MIA CITTA’ di Marco Bani

Attraverso le stagioni Marco del CSV di Torino ci porterà a passeggio nella sua città. Una città a noi molto cara che ci ha ospitato e accolto per tanti anni nel  Salone Internazionale del Libro.  Una città “regale” che affascina il visitatore, e , allo stesso tempo, è nel cuore dei suoi cittadini. Un incontro tra arte, cultura, storia, natura, architettura che, con emozione, proponiamo con l’auspicio di tornare presto per continuare  la collaborazione tra CSV lontani, ma uniti dallo stesso desiderio di promuovere il bene nelle persone attraverso il Volontariato.

STORIA DI JANE GOODALL – storia scelta e letta da Giorgia Bazzanti
La giovane artista Giorgia Bazzanti, dopo aver conquistato il pubblico di molti palchi italiani, ci racconta la bella storia di Jane Goodall. Prendersi cura dell’altro, anche quando l’altro è un animale selvatico
NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE
Lo vogliamo dire con questo brano di William Shakespeare
In Piedi Signori! Voce di Salvatore Fabrizio
IL GIGANTE PIU’ ELEGANTE di Julia Donaldson, storia scelta e letta da Marida Cesarini
Ogni volta che fai qualcosa per gli altri, pensando solo alla loro felicità ti senti sicuramente meglio e questo ti riempie il cuore di gioia
GABRIELLE COCO CHANEL – Storia scelta e letta da Asia Brunori
Gabrielle “Coco” Chanel fu una donna stravagante, dallo spirito libero e rivoluzionario in grado di cambiare attraverso le sue creazioni il concetto di femminilità.
DOPO DI TE, brano scelto e letto da Sofia Bicchieraro. Un evento tragico che stravolge la vita… è la trama del libro scelto da Sofia di Jojo Moyes. Le sue parole e l’intensità con cui sono lette ci lasciano la voglia di superare i momenti difficili.

Una storia di Natale per conoscere il significato dell’amore raccontato da Paulo Coelho attraverso la voce di Adelma Mantovani.

I talenti che abbiamo sono a volte nascosti ai nostri occhi, ma ben visibili agli altri.
Questa è la storia del PESCE CHE VOLEVA VOLARE, un dono che ci fanno i giocatori del BASKET CLUB FRATTA UMBERTIDE. Un ringraziamento speciale alla scrittrice di fiabe CECILIA TIRONZELLI e all’Edicola ALIBU’ di Umbertide per la preziosa collaborazione.

LA GIORNATA DEL NASO ROSSO Fiaba di Stefania Moretti, letta da clown Pataluppy (Stefania Moretti)
“Ricordati: non c’è arcobaleno senza pioggia” Il nostro amico Timmy ci insegnerà a superare le difficoltà con un sorriso.
27 gennaio – Giornata della Memoria
Racconto al Vento di un triangolo rosa, di Fausto Manasse
Il racconto di Fausto ci accompagna in un vissuto duro, fatto di paure, discriminazione, dolore, domande.

Questa è la LA STORIA DI GISELLA, che voleva toccare la luna… Un dono che ci fanno i giocatori del BASKET CLUB FRATTA UMBERTIDE. Un ringraziamento speciale alla scrittrice di fiabe CECILIA TIRONZELLI e all’Edicola ALIBU’ di Umbertide per la preziosa collaborazione.

La storia di Zanardi ci insegna che non bisogna mai mollare, oggi più che mai, “che dobbiamo guardare a ciò che abbiamo e non a ciò che abbiamo perso”. Grazie Alex per ricordarci che la vita va vissuta in ogni attimo! Un dono che ci fanno i giocatori del BASKET CLUB FRATTA UMBERTIDE. Un ringraziamento prof.ssa Emanuela Faloci e all’Edicola ALIBU’ di Umbertide per la preziosa collaborazione.

“LA PERSEVERANZA” un brano scelto e letto da Mary Coluccia per ricordare a tutti noi di guardare, passo dopo passo, ai nostri obiettivi per superare con forza le difficoltà. Senza giudicare gli altri, senza paura di non farcela. Oggi più che mai un richiamo ad andare avanti con forza e determinazione.

Questa è la RENO ARCOBALENO che ci richiama ad ammirare il mondo con tutti i sui colori, perché la diversità è arricchimento. Un dono che ci fanno i giocatori del BASKET CLUB FRATTA UMBERTIDE. Un ringraziamento speciale alla scrittrice di fiabe CECILIA TIROZELLI e all’Edicola ALIBU’ di Umbertide per la preziosa collaborazione.

UN SILENZIO PERFETTO di Antonella Capetti, Giovanna Zoboli, Melissa Castrillon – scelta e letta da: Elisa Modesti – Un giovane grillo ci insegna il potere del silenzio che nella “parte sinistra del torace” ci dona tanta pace da poter donare agli altri.

Questa è la LA STORIA DI GINA SCOREGGINA, l’astuzia di Gina ci fa riflettere con ironia su come un difetto lo possiamo trasformare a nostro vantaggio. Un dono che ci fanno i giocatori del BASKET CLUB FRATTA UMBERTIDE. Un ringraziamento speciale alla scrittrice di fiabe CECILIA TIRONZELLI e all’Edicola ALIBU’ di Umbertide per la preziosa collaborazione

 

La storia di uno specchio magico che raccoglie immagine dal mondo è la fiaba scelta e letta da Amedeo Susta. Brano tratto da «MOMO» ovvero: l’arcana storia dei ladri di tempo e della bambina che restituì agli uomini il tempo trafugato –  di MICHAEL ENDE

25 Marzo 2021: per i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta vogliamo omaggiare Dante con un brano tratto dal Canto V dell’Inferno, una storia d’amore, passione e di sofferenza scelto e letto da Eleonora Nucciarelli con la voce di Alessandro

Trasformare il dolore in una risorsa, questo è quello che ci insegna Edoardo con la sua storia “UN GRANELLO DI RABBIA sepolto nella sabbia”. Un granello che con le cure diventerà un bel germoglio. Storia scelta e letta dai giocatori di basket del Basket Club Fratta Umbertide.

Il PATTO, racconto di Luciano Giannelli. Il racconto ci fa riflettere, con fantasia e intuizione, sulla pandemia che stiamo vivendo, Andrea ci farà “rinascere” per continuare a credere che c’è sempre una via d’uscita dalle brutte situazioni.

L’ABBRACCIO di David Grossman – scelta e letta da Anna Chiara Scarcelli

Il racconto ci avvolge con il suo “abbraccio” per ricordarci che ognuno di noi è unico, ma mai solo.

“INTERVISTA SULLA GUERRA” tratto dal libro “Frascaro di Norcia, storia, arte, miti e leggende” dell’Associazione Per il Sentiero del Silenzio da Frascaro a Norcia.

Siamo in trincea, Prima guerra mondiale e Mario Cataldi ci racconta la sua storia: in poche parole la paura, il dolore, il freddo, la sofferenza che qualunque guerra si porta dietro. Ogni “filo spinato”, in ogni epoca, ci richiama alla vita, al rispetto di ogni singola persona, all’umanità nella sua natura libera.

«LA LOGORRIA DEL SIGNOR MATTIA»- scelta e letta dai giocatori del Basket Club Fratta Umbertide

Il regalo dei giocatori del Basket Club Fratta Todina ci fa tornare bambini, scoprendo che dentro di noi c’è sempre quel “fanciullo” che ci fa essere ciò che siamo oggi. Sentiamoci ogni tanto bimbi… ci fa bene!

IL GRUFFALO’ – di Julia Donaldson – scelta e letta da Jessica Proietti

Chi ha paura dei mostri? Tutti perché han zanne tremende, artigli affilati, e denti mostruosi di bava bagnati! Ma un topolino passeggia tranquillo nel bosco. Ai mostri, lui, non crede!”– (cit. Google Books)

LA FONTE DE MESSANU – tratto dal libro “Frascaro di Norcia, storia, arte, miti e leggende” dell’Associazione Per il sentiero del silenzio da Frascaro a Norcia – voce di Serena Nardi

Alla scoperta delle meraviglie della Valnerina, una finestra sulla natura attraversata dalla storia grazie a questo libro che vede protagonista la nostra Italia, l’Italia bella che si incontra tra le colline umbre: Norcia, Frascaro, e tanti piccoli angoli di paradiso.

Jesse Owens e Luz Long, così diversi, così uguali. Alle Olimpiadi di Berlino ’36 i due riscrissero la storia dello sport. Brano scelto e letto dai giocatori del Basket Club Fratta Umbertide

Omaggio alla Festa della Repubblica – 2 Giugno 2021 . Voce di Rachele Chiappini

 

LETTURE SULL’IMPORTANZA DEL DOLORE COME FATTORE DI CRESCITA Di Eleonora Nucciarelli

Riflessioni e pensieri di Eleonora Nucciarelli attraverso le metafore di Gibran e  Schopenhauer

LE ORIGINI DI FRASCARO – tratto dal libro “Frascaro di Norcia, storia, arte, miti e leggende” dell’Associazione Per il sentiero del silenzio da Frascaro a Norcia – voce di Debora Nardi

Alla scoperta delle meraviglie della Valnerina, una finestra sulla natura attraversata dalla storia grazie a questo libro che vede protagonista la nostra Italia, l’Italia bella che si incontra tra le colline umbre: Norcia, Frascaro, e tanti piccoli angoli di paradiso.