Formarsi

Attraverso la formazione, integrata al più generale impegno del centro servizi sul versante dell’accompagnamento a vario livello degli ETS, vengono declinate in incontri e corsi quelle che sono le esigenze manifestate dagli ETS anche attraverso strumento formali quali la rilevazione degli Enti del Terzo Settore in Umbria del maggio 2020. La formazione è un altro caposaldo dell’attività Cesvol, la più aperta anche al territorio. L’offerta formativa è rivolta in primis ai volontari delle Associazioni, ma anche a tutte le realtà del Terzo settore e a singoli volontari e cittadini interessati ad approfondire tematiche relative alla gestione associativa.

Il Cesvol realizza corsi, seminari ed incontri on line, verificando la possibilità di riprenderne, con gradualità ed attenzione alle norme in materia di sicurezza sanitaria, la modalità in presenza.

Tutti gli appuntamenti vengono promossi sulla home page del sito, tramite mailing e attraverso una adeguata diffusione sui social.

INVIACI LE TUE IDEE E PROPOSTE PER LA FORMAZIONE 2021

Il Centro di Servizio per il Volontariato dell’Umbria considera la rilevazione dei fabbisogni formativi fondamentale per verificare la reale necessità di interventi formativi anche a seguito del prolungamento della fase emergenziale determinata dalla pandemia, per fissare obiettivi e risultati da raggiungere e per stabilire metodologie e strumenti idonei per svolgere efficacemente gli interventi di formazione.

Per questo, nell’ambito delle proprie attività istituzionali, ha definito un piano specifico nell’area della formazione per sostenere gli Enti di Terzo Settore, integrandolo con proposte, sollecitazioni e richieste provenienti direttamente dai rappresentanti dalle Associazioni ETS attraverso uno specifico INVITO, al quale possono partecipare tutte le associazioni in quanto Enti del Terzo Settore aventi sede legale/operativa in Umbria, purché la tematica presentata abbia finalità sociali, di volontariato e solidarietà, di promozione del territorio.

Le associazioni interessate potranno segnalare entro il 31 marzo 2021 proposte, sollecitazioni e richieste che consentiranno al Cesvol di definire e programmare interventi formativi realmente a misura dei volontari, integrando il piano formativo previsto per il 2021.

Materiali utili per inviare proposte formative

Avviso 2021

Scheda di partecipazione

Attività di interesse generale cui fare riferimento per le proposte