5 PER MILLE A SOS POVERTA’ ONLUS, AIUTARE I BISOGNOSI IN UMBRIA, DARE SOSTEGNO AI POVERI IN CENTRO-AMERICA

5 PER MILLE A SOS POVERTA’ ONLUS, AIUTARE I BISOGNOSI IN UMBRIA, DARE SOSTEGNO AI POVERI IN CENTRO-AMERICA

27 Lug 2020

FOLIGNO – Concreta solidarietà alla popolazione svantaggiata in Umbria, vera salvezza per tanti poveri e ammalati in centro-america. Donare il 5 per mille all’associazione Sos Povertà onlus sostenere i bisognosi, specie in periodo coronavirus.

 

“Da più di dieci anni stiamo combattendo per il bene del territorio umbro. Offriamo un grande e continuo aiuto anche a popolazioni del centro-america. A volte rimaniamo impressionati: sono terribili le condizioni di vita in cui versano tantissime persone. Prostituirsi per sopravvivere, famiglie disperate, bambini orfani, anziane vedove: per quanto tempo esisteranno situazioni del genere? Non bastano gli ammortizzatori sociali e le pensioni, non esiste l’acqua potabile in alcune aree del pianeta. Lanciamo un appello ai folignati e a tutta l’Umbria: sosteniamo insieme i tanti bisognosi, per aiutarli a uscire dal proprio incubo. Da soli non possiamo farcela: ricordate che i più svantaggiati sono spesso anche italiani. Grazie alle donazioni 5 per mille , potremo continuare nel nostro incessante impegno” – afferma la presidente Josefina Montesino , Sos Povertà onlus.

 

La storia           Nel 2007 Josefina e Giuseppe hanno sciolto le riserve, costituendo l`associazione Sos Povertà onlus. “Troppe persone non godono dei diritti elementari di ogni essere umano. Molti soggetti, anche a Foligno, necessitano di cibo, medicine, sostegno economico. Inoltre cerchiamo di conferire una speranza a Paesi ancor più svantaggiati: alla mia nazione d’origine, la Repubblica Dominicana, nonché ad Haiti” – afferma Josefina.

 

La mission e le attività L’associazione Sos Povertà offre aiuto concreto a malati, poveri di Foligno e territori limitrofi. Il sostegno dei volontari, e di chiunque effettua donazioni, va inoltre alle popolazioni del centro-america. Numerose le tipologie d’aiuto. “Distribuzione gratuita di beni alimentari: la facciamo tutti i giorni, alla nostra sede in via dei Trinci n. 85, Foligno, dalle ore 10:00 alle 11:00. Per il territorio locale: collaboriamo con l’associazione Banco Alimentare dell’Umbria onlus, che ha regalato cibo a ben 100 bisognosi della nostra città. Abbiamo un filo diretto anche con Coop, Gala (ex-A&O) di Foligno, Lidl di Firenze e pure un pastificio: permettono ai poveri di prendere gli alimenti non vendibili. Alcune associazioni sportive di pesca hanno regalato a 30 famiglie 2 quintali di pesce. Facciamo donazioni anche di vestiti: due volte l’anno organizziamo il mercatino della solidarietà, con consegna gratuita ai bisognosi di vestiario, scarpe, giocattoli e corredo neonati. Inoltre, a Ventimiglia abbiamo portato cibo, collaborando con altre associazioni. Per il centro-america: verso Reppubblica Dominicana e Haiti abbiamo spedito denaro, occhiali da vista, letti con relativi materassi, materiale didattico, alimenti, vestiti. Inoltre, abbiamo retribuito per tre mesi un insegnante, per 200 bambini. Lavoriamo contro il randagismo degli animali e contro le violenze sui bambini. Realizziamo adozioni a distanza: ai donatori forniamo foto e generalità delle persone aiutate. Organizziamo giornate di beneficenza. Realizziamo corsi professionali: corsi di agricoltura e ristorazione, da cuoco, parrucchiere, estetista, sarto, elettricista, meccanico, gommista, idraulico, falegname. L’attività veterinaria è servita a sterilizzare i cani randagi e offrire loro assistenza a Esperanza, in Repubblica Dominicana. I progetti futuri: costruire una casa d’accoglienza per i senza tetto”.

 

Il periodo coronavirus           Sos Povertà onlus manifesta preoccupazione. “Molta meno gente, nei luoghi dove istituiamo banchetti di solidarietà, è venuta a trovarci durante la quarantena. Nel periodo coronavirus sono aumentati gli indigenti a Foligno e nelle città limitrofe, dove le persone che ci chiedono aiuto non riescono a pagare le bollette, a comprarsi da mangiare e a comprarsi beni essenziali. La nostra associazione ringrazia i supermercati di Foligno: il Gala ha donato beni di prima necessità. Inoltre, i lavoratori della Coop Centro Italia e il consiglio d’amministrazione hanno contribuito economicamente. I nostri punti di raccolta fondi presso supermercati di Foligno: Gala La Paciana, Coop Centro Italia, in Piazza della Repubblica e non solo. Speriamo in un aumento della partecipazione solidale dei folignati, dato che a chiedere aiuto sono proprio i nostri concittadini” – aggiungono Giuseppe e la moglie Josefina, presidente dell’associazione.

Come contattare l’associazione, donare il 5 per mille: Sos Povertà onlus, sede legale via dei Trinci n. 85, Foligno (Pg). Presidente Josefina Montesino, indirizzo email sospoverta54@yahoo.it . Recapito telefonico 340 8885075 . CODICE FISCALE 91037190542 . Donazioni libere: Iban IT45E0760103000001042142578 .

Michele Baldoni