ASSISTENZA ANZIANI, SOSTEGNO MALATI E DISABILI, TUTELA PATRIMONIO ARTISTICO. 5 PER MILLE ALLA CONFRATERNITA DELLA MISERICORDIA DI GESU’ E SAN GIOVANNI DECOLLATO

ASSISTENZA ANZIANI, SOSTEGNO MALATI E DISABILI, TUTELA PATRIMONIO ARTISTICO. 5 PER MILLE ALLA CONFRATERNITA DELLA MISERICORDIA DI GESU’ E SAN GIOVANNI DECOLLATO

8 Ago 2020

CITTA’ DELLA PIEVE – Donare il 5 per mille alla Venerabile Confraternita della Misericordia di Gesù e San Giovanni Decollato si traduce in sostegno concreto a malati e disabili, assistenza agli anziani, tutela del patrimonio artistico, storico e culturale.

 

La mission e le attività                Impegnarsi con professionalità e con attrezzature all’avanguardia, questa la mission dei volontari. “Il lavoro dell’associazione Venerabile Confraternita della Misericordia di Gesù e San Giovanni Decollato è rivolto prevalentemente alle persone con problemi di salute, sia temporanei che cronici. Ci occupiamo anche di trasportare i disabili, che devono effettuare esami medici, dialisi, evenienze varie. Effettuiamo l’assistenza agli anziani della Casa di Riposo, l’assistenza sanitaria in vari tipi di eventi, dalle sagre alle manifestazioni sportive. Inoltre i nostri volontari si prendono cura del patrimonio storico artistico dell’associazione ed hanno contribuito al restauro della Chiesa di Santi Gesù. Il territorio in cui operiamo è Città della Pieve e l’intero comprensorio del Trasimeno, principalmente. Oltre 976 trasporti sanitari all’anno, in oltre 56.754 km. Almeno 7.000 le ore lavorate gratuitamente per la comunità” – afferma il presidente Fabio Sberna. E’ lo stesso presidente a rendere merito al corettore Don Aldo Gattobigio e al parroco di Città della Pieve, Don Simone Sorbaioli, per l’attenzione, la costante disponibilità. Grazie anche al dottor Bartolini e, più recentemente, alla dottoressa Antonella Paolini, per l’attività quotidiana. Inoltre, il presidente Sberna ricorda che l’associazione organizza, durante l’anno, i corsi di formazione sanitaria di base e di primo soccorso. Corsi gratuiti, rivolti a chiunque voglia apprendere i comportamenti da tenere in particolari situazioni di emergenza.

 

Periodo coronavirus                   Sindaco e presidente Fabio Sberna hanno rivolto un plauso ai volontari dell’associazione Venerabile Confraternita della Misericordia di Gesù e San Giovanni Decollato. Ringraziamento doveroso, per il lavoro profuso in periodo coronavirus a Città della Pieve e nel comprensorio del Trasimeno. Nella primavera 2020, infatti, il sindaco Fausto Risini ha riconosciuto l’operato dell’associazione, “segno indelebile di coesione e amore per il prossimo nella nostra comunità. Ringrazio anche tutti coloro che lavorano in prima fila: gli operatori sanitari, le numerose associazioni, le Forze dell’Ordine. Eroi silenziosi, che hanno garantito prezioso aiuto al territorio, durante il lockdown”.

 

Attraverso i fondi 5 per mille pervenuti negli anni scorsi , l’associazione Venerabile Confraternita della Misericordia di Gesù e San Giovanni Decollato è riuscita ad acquistare apparecchiature e presidi sanitari, inoltre ha restaurato parte del patrimonio storico del territorio locale, infine ha acquistato Dispositivi di Protezione Individuale D.P.I. nonché disinfettanti, utili all’attività dei propri volontari. Grazie all’utilizzo dei fondi 5 per mille edizione 2020 l’associazione Venerabile Confraternita della Misericordia di Gesù e San Giovanni Decollato intende continuare ad implementare le apparecchiature necessarie alle autoambulanze ed al loro funzionamento.

 

Come donare il 5 per mille , contatti dell’associazione: presidente Sberna Fabio, associazione Venerabile Confraternita della Misericordia di Gesù e San Giovanni Decollato , sede legale a Città della Pieve (Pg) via Fiorenzuola n. 26 . CODICE FISCALE: 94117390545 . Recapito telefonico: 0578 299096 . Indirizzo mail: cittadellapieve@misericordie.org . Sito web : www.misericordiacittadellapieve.it .

Michele Baldoni