News in primo piano

Notizie in evidenza, leggi e condividi…

Avis Terni, donazioni in lieve aumento. Domenica l’apertura straordinaria dei Sit di Terni e Narni

TERNI – “Nonostante la situazione critica i donatori stanno rispondendo all’appello fatto in questi giorni dalle Avis della provincia di Terni. Le donazioni sono in lieve aumento e per la donazione straordinaria di domenica abbiamo già diverse prenotazioni”.


Mauro Tosi e Patrizio Fratini, alla guida di Avis Provinciale Terni e Avis Comunale Terni, tirano un sospiro di sollievo per la risposta di soci e non ad andare a donare per garantire la normale operatività delle principali strutture sanitarie.
Domenica 15 marzo l’apertura straordinaria dei Sit dell’ Azienda Ospedaliera Santa MariaTerni e Ospedale Narni (prenotazione telefonica al numero 0744 205679 (ore 8-13) o messaggio Whatsapp al numero 334 2464102 per Terni e 0744 715573 o 340 5606031 per Narni).
“Anche a Narni le donazioni stanno andando bene – dice il presidente Massimo Rossi – i donatori stanno rispondendo ai nostri continui appelli. Raccomandiamo la prenotazione per non creare affollamenti di gente così come previsto dal decreto Conte, in modo da spalmare le donazioni nell’arco della settimana”.
Anche Patrizio Fratini ricorda “che una sacca dura 42 giorni per cui non è consigliabile che tutti vadano a donare solo in questi giorni”. Da qui l’invito “a scaglionare le donazioni nelle prossime settimane per allungare la durata delle scorte a disposizione dell’ospedale”.
All’insegna dello slogan “Io resto a casa, esco per donare” intanto la campagna di reclutamento di nuovi donatori va avanti a ritmo serrato.