“Avrò cura di te”: Ad Amelia gli alunni lavorano per costruire la pace

“Avrò cura di te”: Ad Amelia gli alunni lavorano per costruire la pace

4 Dic 2020

AMELIA – Ogni alunno ha costruito il proprio “avatar” con un messaggio di pace e solidarietà.
Questa mattina, le oltre trenta le classi della direzione didattica Jole Orsini di Amelia che hanno realizzato gli “avatar”, hanno presentato il risultato del lavoro intenso delle scorse settimane e hanno potuto scoprire, nel rispetto del distanziamento, le realizzazioni degli altri gruppi.
In questo periodo alcuni gruppi classe hanno anche incontrato e conosciuto, grazie ad internet, classi attive in altri continenti, con cui si confronteranno nel corso dell’anno scolastico.
L’iniziativa è la prima uscita del progetto “Avrò cura di te” che accompagnerà il percorso di Prendiamoci per Mano, la rete di creatività e impegno solidale di bambini, giovani e adulti per costruire un mondo colorato e vivibile per tutti, fino ad aprile 2021.

Si tratta di un’azione di Arciragazzi Amelia Casa del Sole inserita nel progetto New Generation Community, coordinato dal Cesvol Umbria e sostenuto da Con i Bambini nell’ambito del fondo per il contrasto alla povertà educativa dei minori.

Nonostante l’emergenza #covid il gruppo di lavoro amerino ha avviato il percorso insieme 2020-2021 a ottobre e le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria si sono messe all’opera per realizzare la “carovana dei pacifici” e celebrare la giornata della pace in modo originale.
Con gli #avatar che permettono di esserci comunque in questo momento in cui la presenza fisica è limitata.
Gli allievi e, per quanto possibile, la cittadinanza, hanno potuto scoprire insieme le proposte e le azioni comuni per essere custodi di sé stessi, degli altri, dell’ambiente.
Nei prossimi mesi la Rete “Prendiamoci per mano” cercherà, pur in presenza dei condizionamenti covid, di dar vita agli altri eventi dedicati alla memoria e alla costruzione della democrazia e della libertà, nella positiva e costruttiva collaborazione di scuole, associazioni, Comune che hanno costituito e che danno vita e forza alla Rete dal 2004.

Il progetto New generation community è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.