CALVI FESTIVAL 2020, OMAGGIO A FRANCA VALERI. SPETTACOLI IN SICUREZZA CORONAVIRUS, OGNI SERA AL GIARDINO MONASTERO ORSOLINE

CALVI FESTIVAL 2020, OMAGGIO A FRANCA VALERI. SPETTACOLI IN SICUREZZA CORONAVIRUS, OGNI SERA AL GIARDINO MONASTERO ORSOLINE

13 Ago 2020

CALVI DELL’UMBRIA – Il Calvi Festival 2020 omaggia Franca Valeri. Un tributo da Paola Lorenzoni, “Lina Battiferri, condominio femminile”, con Nicola Buffa alla chitarra. Serata in programma venerdì 14 agosto alle 22:15 nel Giardino del Monastero delle Orsoline, in sicurezza coronavirus.

 

Quinta edizione per il Calvi Festival, omaggio doveroso a Franca Valeri, recentemente scomparsa. Artista geniale, dotata di classe e cultura, la prima autrice-attrice comica del dopoguerra. La kermesse “Lina Battiferri, condominio femminile” è un vero e proprio tributo da parte di Paola Lorenzoni e Nicola Buffa. “Questo spettacolo è nato nel 2012, con l’intenzione di trovare dei testi ironici e intelligenti, nonché protagoniste femminili, una rarità nel mondo teatrale. Franca Valeri, un’artista precursore dei tempi, che abbiamo apprezzato nelle sue donne “normali”, personaggi semplici nella vita quotidiana. Parlando dei personaggi del condominio, essi sono gli antesignani dei suoi cavalli di battaglia televisivi e cinematografici. La Valeri ci ha consegnato dei prototipi universali, proprio come certe figure della grande drammaturgia teatrale. Sia noi, sia il pubblico che sarà presente venerdì 14 agosto sera, sapremo esserle grati” – spiega Paola Lorenzoni, protagonista dello spettacolo.

 

I biglietti per lo spettacolo Lina Battiferri, condominio femminile”, in programma venerdì 14 agosto alle 22:15, sono prenotabili in vivaticket.com oppure telefonando al 333 9615741 (anche whatsapp) , o recandosi direttamente al Punto Informazioni Turistiche di Calvi dell’Umbria, in Piazza Mazzini 14. Il Calvi Festival 2020 è iniziato l’ 1 agosto e si concluderà il 5 settembre 2020. Trentatré serate e protagonisti d’eccezione. Tutti gli eventi si terranno al Giardino del Monastero delle Orsoline.

 

Il direttore artistico del Calvi Festival, Francesco Verdinelli, spiega che “la manifestazione vuole portare emozioni e novità, regalando bei momenti da ricordare. Gli eventi si svolgeranno in pieno rispetto delle norme anti contagio coronavirus. Il nostro comune dedica particolare attenzione alla cultura ed è dotato di uno splendido paesaggio, di tradizioni, di storia. Ringrazio gli artisti, l’Amministrazione Comunale, le associazioni locali”.

Michele Baldoni