CHIOSTRI ACUSTICI TRA UMBRIA E TOSCANA

CHIOSTRI ACUSTICI TRA UMBRIA E TOSCANA

14 Lug 2022

CITTÀ DI CASTELLO – Martedì 12 luglio, nel Salone Gotico del Museo diocesano, si è svolta la conferenza stampa di presentazione di “Chiostri Acustici tra Umbria e Toscana”, iniziativa promossa dal Museo del Duomo giunta alla 9^ edizione.

Era presente il nuovo vescovo Mons. Luciano Paolucci Bedini, salutato e presentato da Catia Cecchetti (ideatrice e coordinatrice della manifestazione)

La novità di quest’anno è rappresentata dal naturale coinvolgimento nel programma degli eventi culturali della Diocesi di Gubbio con il suo Museo.

“È confermata – precisa Catia Cecchetti – la partecipazione di tutti i Comuni dell’Altotevere umbro già da tempo coinvolti ovvero Città di Castello, Citerna, Montone, San Giustino, Monte Santa Maria Tiberina, Pietralunga ed Umbertide ed anche di quattro Comuni della regione Toscana, vale a dire Anghiari, Monterchi, Sansepolcro e Pieve Santo Stefano. È inoltre rinnovata l’adesione al progetto anche di Aboca Museum, la cui sede è a Sansepolcro. Sono pertanto ben 12 i comuni  coinvolti nella programmazione che interesserà i mesi estivi di luglio e agosto con 13 eventi culturali destinati a turisti e cittadini, che inizieranno il 15 luglio per terminare il 21 agosto. Si tratterà non solo di concerti di musica classica, pop, lirica e jazz, ma anche di percorsi di visita guidati. Particolare attenzione è stata rivolta alla scelta degli spazi per la realizzazione degli eventi, in quanto obiettivo della kermesse rimane la valorizzazione del patrimonio culturale, in modo specifico dei chiostri dell’Alto Tevere umbro-toscano, spazi di straordinario interesse artistico e di rara bellezza architettonica, quali i Chiostri del Museo Diocesano di Città di Castello, del Museo Diocesano di Gubbio, di San Francesco a Montone e di Umbertide.

Si è voluto anche valorizzare le ville con un’iniziativa a Villa Graziani di San Giustino, i giardini come quello di Piero della Francesca e quello antistante il Museo di Aboca a Sansepolcro e le piazze come Piazza Umberto I a Monterchi, Piazza del Castello a Monte Santa Maria Tiberina e Piazza Scipione Scipioni a Citerna. Verranno interessate anche le chiese come quelle di Sant’Agostino ad Anghiari e Santa Maria a Pietralunga e sarà coinvolto anche l’Eremo di Cerbaiolo a Pieve Santo Stefano”.

L’indirizzo di saluto è stato affidato a Mons. Luciano Paolucci Bedini, che ha speso parole di elogio per una manifestazione in rete che intende valorizzare il ricco patrimonio culturale ecclesiastico.

Gli interventi di presentazione hanno seguito l’ordine di date della programmazione per cui ha preso la parola per prima l’assessore alle politiche culturali del Comune di San Giustino Milena Ganganelli Crispoltoni, il cui evento aprirà la rassegna venerdì 15 luglio alle ore 21 nella Cappella Lauretana nella bellissima Villa Graziani con il concerto dal titolo Musiche dal mondo e dal tempo con Gianfranco Contadini al violino e Paolo Fiorucci alla fisarmonica.

È stato poi l’assessore Michele Simoni ad illustrare il secondo appuntamento che si terrà a Monte Santa Maria Tiberina (Piazza del Castello), dove sabato 16 luglio alle ore 18 si esibirà il Trio Santiago – Pierotti – Benvenuti con Jazz&wine Musiche Jazz dal mondo e sapori della terra.

Il terzo evento vede il coinvolgimento del Museo Diocesano di Gubbio dove nel chiostro lunedì 18 luglio alle ore 21 è in programma Voci Oltre dei Djelem do Mar Trio: si esibiranno Fabia Salvucci e Sara Marini (voci e tamburi a cornice) e Lorenzo Cannelli (voce, lauto cretese, pianoforte, symphonia).

Per il quarto evento (illustrato dall’assessore alle politiche culturali del Comune di Monterchi Manuela Malatesta) naturale scenografia sarà Piazza Umberto I, dove mercoledì 20 luglio alle ore 21 il gruppo di Amici offrirà un suggestivo concerto con   Fabio Zeppetella alla chitarra, Ramberto Ciammarughi al pianoforte e Ares Tavolazzi al contrabbasso.
Aboca Museum, a Sansepolcro, organizza invece per giovedì 21 luglio alle ore 17,30 una visita guidata speciale illustrata dalla responsabile Marika Pecorai al percorso di Aboca Museum con passeggiata nel giardino pubblico antistante alla scoperta delle proprietà botaniche di piante e coltivazioni in vaso. L’iscrizione è obbligatoria alla sezione dedicata agli eventi del sito www.abocamuseum.it

Il sesto appuntamento è a Città di Castello: nel Chiostro del Museo Diocesano venerdì 29 luglio alle ore 21 si esibiranno i giovani talenti della Scuola comunale “Giacomo Puccini” di Città di Castello con un concerto dal titolo Il futuro della musica per arpa, flauto, clarinetto, chitarra: a ricordare la preziosa collaborazione  con la rassegna è stata l’assessore alla cultura Michela Botteghi, mentre il programma del concerto è stato anticipato dal direttore della Scuola comunale di musica “Giacomo Puccini” M° Mario Cecchetti.

Nella Chiesa di Santa Maria di Pietralunga lunedì 25 luglio alle ore 21 si terrà il concerto d’organo dal titolo Ora vieni Salvatore delle genti con  Lorenzo Tosi organista: l’organizzazione rivolge un particolare ringraziamento al parroco don Francesco Cosa per la consueta disponibilità.

L’ottavo appuntamento avrà come cornice privilegiata la Chiesa di Sant’Agostino ad Anghiari, che giovedì 4 agosto alle ore 21 ospiterà il concerto InCanto d’estate che vedrà esibirsi l’English Chamber Choir diretto da Guy Protheroe: in sala erano presenti l’assessore alle politiche culturali Alberica Barbolani e Gabriele Mazzi (direttore del Museo della Battaglia e di Anghiari Museo).

Il chiostro ricco di San Francesco a Montone vedrà la Corale “Braccio Fortebraccio” di Montone diretta da Francesco Fulvi tenere il concerto dal titolo Amor ch’a nullo amato amar perdona in calendario domenica 7 agosto alle ore 21,15: ad illustrare il programma sono stati Lorenzo (Ricci presidente del Consiglio comunale) e il direttore del coro.

Il quartultimo evento si terrà a Citerna, in Piazza Scipione Scipioni, dove venerdì 12 agosto alle ore 21 l’appuntamento sarà con Smooth Jazz&Soul (Emy Stery voce, Massimo Pucciarini pianoforte, Giorgio Panico basso elettrico e Mauro Giorgeschi batteria). A presentare l’appuntamento è stata il consigliere comunale Valentina Cirignoni: in sala era presente anche Gilberto Presenti, volontario dell’infopoint per la visita alla Madonna di Donatello.

Undicesimo evento sarà il Concerto d’Estate nel Giardino di Piero della Francesca a Sansepolcro in programma venerdì 19 agosto alle ore 21: a parlarne è stata Francesca Mercati (assessore alle politiche culturali che ha sottolineato la collaborazione con Fondazione Puccini e Manifatture Sigaro Toscano S.P.A.).

Penultimo evento sabato 20 agosto alle ore 21 con Armonie dal Chiostro nel suggestivo Chiostro di San Francesco ad Umbertide: ad esibirsi sarà il Quartetto Tarab (il musicista Gianfranco Contadini con Martina Tedeschi e Francesco Corrado ai violini, Matilde Giorgis alla viola ed Emma Biglioli al violoncello).

Il programma dei Chiostri si chiude nel comune di Pieve Santo Stefano nello straordinario spazio dell’Eremo di Cerbaiolo domenica 21 agosto alle ore 16 dove per “Pieve Classica” si terrà Concerto d’Arpa di Alessandra Zivieri.

Un calendario ricco di appuntamenti per godere delle bellezze del nostro territorio Umbro e Toscano in sicurezza e con eventi di qualità.

https://www.facebook.com/170796181927/photos/a.414123951927/10159672051946928/?type=3&theater