CITTÀ DI CASTELLO – PROROGA AL 9 GENNAIO DOMANDE AVVISO PUBBLICO “ASSEGNAZIONE BUONI SPESA O RIMBORSO UTENZE DOMESTICHE”

CITTÀ DI CASTELLO – PROROGA AL 9 GENNAIO DOMANDE AVVISO PUBBLICO “ASSEGNAZIONE BUONI SPESA O RIMBORSO UTENZE DOMESTICHE”

3 Gen 2022

CITTÀ DI CASTELLO – “Visto il periodo delle festività, unito ai problemi tecnici riscontrati da alcuni utenti nella compilazione telematica dell’apposito modello, abbiamo deciso di prorogare i termini per la presentazione della domanda per l’assegnazione dei buoni spesa e per il rimborso delle utenze domestiche fino a domenica 9 gennaio compresa. Si tratta di una misura importante, data la difficile condizione economica nella quale molti cittadini si sono trovati durante la gestione di questa pandemia. Particolarmente apprezzata è stata la modalità di ristoro introdotta quest’anno, quella del recupero delle somme spese per le utenze domestiche, che speriamo di poter continuare ad erogare anche per il rimborso 2021. Per queste ragioni, come amministrazione comunale vogliamo che ognuno abbia le medesime possibilità di adesione: la proroga ci è sembrata dunque necessaria. Chiaramente, la stessa non andrà ad inficiare le domande già presentate e verranno fatte salve le condizioni già indicate nel bando, per cui si riterrà valido, come indicatore ISEE, quello con scadenza al 31 dicembre”.

È quanto dichiarato dall’assessore alle politiche sociali Benedetta Calagreti in riferimento alla proroga dei termini relativa all’avviso pubblico per “Assegnazione buoni spesa o rimborso utenze domestiche – D.L. n. 73/2021 (cd. D.L. Sostegni-bis)” stabilita con determinazione del dirigente n. 1538 del 29 dicembre 2021, che ammonta complessivamente ad oltre 160.000 euro.

Nel provvedimento di proroga dei termini di presentazione delle domande “dell’avviso pubblico per l’assegnazione di buoni spesa una tantum e contributi a rimborso di utenze domestiche acqua, gas e luce e a favore di persone e/o famiglie in condizione di disagio economico e sociale causato dall’emergenza da Covid-19” si precisa che le stesse domande di ammissione “potranno essere presentate entro e non oltre il 9 gennaio 2022; si confermano tutti i requisiti di accesso, compreso il requisito dell’indicatore ISEE riportante come scadenza il 31 dicembre 2021; si  mantengono valide tutte le domande già presentate entro la prima scadenza dell’avviso pubblico; si d atto che saranno rispettate le nuove indicazioni sugli obblighi di pubblicazione secondo le prescrizioni del D. Lgs. 33/2013 (Trasparenza), come modificato dal D. Lgs. 97/2016”.

Si ricorda che la domanda deve essere compilata ed inviata esclusivamente in via telematica alla sezione “Servizi e Domande online” dell’home page del sito istituzionale del Comune di Città di Castello https://comune.cittadicastello.pg.it/

Al fine di garantire la più ampia pubblicità, il presente avviso è pubblicato all’albo pretorio online del Comune di Città di Castello all’indirizzo

http://albopretorio.cdcnet.net/albo_castello/public/index/pubblicazioni (sezione Avvisi Pubblici), nonché nella home page del sito web del Comune di Città di Castello (sezione Bandi e Avvisi). La riapertura dei termini dell’Avviso non inficia le domande di contributo già presentate che sono pertanto da considerarsi valide a tutti gli effetti.

È possibile richiedere informazioni sui requisiti ai seguenti numeri telefonici: 075/8529437 – 075/8529378 – 075/8529438.