News in primo piano

Notizie in evidenza, leggi e condividi…

COMMEDIA TEATRALE FINANZIA DSA ASSISI, ASSOCIAZIONE DI RAGAZZI AFFETTI DA DSA

COMMEDIA TEATRALE FINANZIA DSA ASSISI, ASSOCIAZIONE DI RAGAZZI AFFETTI DA DSA

ASSISI – Una risata per aiutare tanti giovani con dislessia. E’ l’associazione DSA Assisi a promuovere la commedia teatrale “Minchia Signor Tenente”, in programma sabato 15 febbraio alle ore 21:00 presso la Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli. Sito internet dell’associazione: www.dislessiaassisi.org .

E’ proprio l’associazione Dsa Assisi a illustrate la serata. “La commedia di sabato 15 febbraio è un’occasione per stare insieme e divertirsi. Allo stesso tempo diamo una mano a tanti bambini e ragazzi. Perché tutti siamo allo stesso tempo uguali e diversi, con gli stessi diritti”.

Salirà sul palcoscenico la compagnia teatrale ‘Le Voci di Dentro’. La comicità che accompagnerà lo spettacolo sarà esilarante, travolgente, originale. Il ricavato della serata andrà a supporto del progetto Strade per Apprendere, il doposcuola specifico per bambini e ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento(DSA).

“Come associazione, insieme ai nostri ragazzi continueremo con forza a ribadire e promuovere il criterio di equità. Le persone con Dsa hanno un diverso modo di apprendere o di svolgere il proprio lavoro, ma hanno lo stesso diritto di poterlo fare di chi non ha necessità di utilizzare i loro strumenti”. E’ sul concetto di equità che l’associazione Dsa Assisi insiste fortemente. Nel senso di permettere a ciascuno di raggiungere la propria meta, utilizzando gli strumenti e le strategie che sono più funzionali, in base alle proprie esigenze.

L’associazione Dsa Assisi sottolinea il “forte impegno nel promuovere e creare situazioni di rete per tutti coloro che necessitano di aiuto, difficoltà di  orientamento, supporto e accoglienza. E’ così che si svolge il progetto doposcuola specifico Strade per apprendere. Per promuoverlo e garantirlo abbiamo bisogno di tutti  soprattutto del generoso contributo di chi è sensibile alle suddette tematiche.  Richiamiamo pertanto la vostra attenzione, certi che con la vostra partecipazione alla serata teatrale “Minchia signor tenente” daremo concretezza al progetto proprio nel nostro territorio. Nessuno deve essere lasciato indietro, nemmeno nella nostra comunità. E soprattutto, ci divertiremo!”.

Per prenotazioni: contattare il 388 7368564 e scrivere a info@dislessiaassisi.org .

Michele Baldoni  – comunicazione Cesvol Umbria