COMMEMORATO IL 13° ANNIVERSARIO DELL’UCCISIONE DEL COLONNELLO DEI CARABINIERI VALERIO GILDONI, MEDAGLIA D’ORO AL VALOR MILITARE ALLA MEMORIA

COMMEMORATO IL 13° ANNIVERSARIO DELL’UCCISIONE DEL COLONNELLO DEI CARABINIERI VALERIO GILDONI, MEDAGLIA D’ORO AL VALOR MILITARE ALLA MEMORIA

21 Lug 2022

Nel pomeriggio di domenica 17 luglio, in occasione del 13° anniversario dalla scomparsa, si è svolta una toccante cerimonia a ricordo del Col. Valerio Gildoni, tragicamente caduto in servizio a seguito di un colpo di fucile esploso da un uomo barricatosi nella propria abitazione il 17 luglio 2009 a Nanto (VI), mentre tentava di convincerlo ad arrendersi.

Il sacrificio dell’Ufficiale, originario di Città di Castello (dove vivono i familiari), è stato ricordato nel Cimitero monumentale tifernate ove il Col. Valerio Gildoni è sepolto.

Oltre alla mamma Paola ed al fratello Don Alberto, erano presenti Mons. Luciano Paolucci Bedini (che ha tenuto un breve momento di preghiera davanti alla tomba dell’eroe) ed il Cappellano Militare Interforze Don Giuseppe Balducci.

Erano inoltre presenti il Comandante Provinciale interinale di Perugia Ten. Col. Antonio Morra, il Comandante della Compagnia di Città di Castello Magg. Giovanni Palermo, rappresentanti del Comune di Città di Castello e dell’Associazione Nazionale Carabinieri, che hanno deposto un omaggio floreale in ricordo.