DANIELE SILVESTRI A NORCIA CON “LA COSA GIUSTA TOUR 2020”, FESTIVAL SUONI CONTROVENTO, PIU’ FORTE DEL CORONAVIRUS

DANIELE SILVESTRI A NORCIA CON “LA COSA GIUSTA TOUR 2020”, FESTIVAL SUONI CONTROVENTO, PIU’ FORTE DEL CORONAVIRUS

12 Ago 2020

NORCIA – Daniele Silvestri in Umbria, con “La cosa giusta Tour 2020”. Il cantautore romano sarà di scena a Norcia, frazione Cortigno, giovedì 13 agosto alle ore 16:00. Quarta edizione di “Suoni Controvento” in sicurezza da coronavirus.

 

L’edizione 2020 del festival estivo “Suoni Controvento”, organizzato sempre in territorio regionale, prevede giovedì 13 agosto l’esibizione di Daniele Silvestri a Norcia. La manifestazione è promossa dall’Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Il cantautore, continuando “La cosa giusta Tour 2020”, afferma di voler tornare, assieme al pubblico, “a poter apprezzare libertà e musica dal vivo. E’ stata una scommessa farlo, un vanto. Ci chiediamo sempre, tutti quanti, quale sia la cosa giusta . Tante cose che davamo per scontate diventano improvvisamente emozionanti riconquiste. La musica dal vivo è tra queste”.

 

“Suoni Controvento” offre anche nell’edizione 2020 esibizioni musicali in luoghi suggestivi del territorio regionale. L’assessore comunale di Norcia, Giuseppina Perla, ringrazia l’Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore “per aver inserito la nostra città in questa importante kermesse. E’ un’importante occasione di promozione del nostro territorio. In particolare, in questi giorni di fioritura, i turisti stanno aumentano. Ricordo che Norcia è impegnata nella ricostruzione, oltre a dover affrontare l’emergenza coronavirus, come tutto il pianeta.

 

La band di Daniele Silvestri                   “Suoni Controvento” è iniziato il 31 luglio, terminerà il 6 settembre 2020. Ad accompagnare Daniele Silvestri nella tappa di Norcia, inserita nel “La cosa giusta Tour 2020”, saranno Piero Monterisi alla batteria, Daniele Fiaschi alle chitarre, Gabriele Lazzarotti al basso, Gianluca Misiti alle tastiere e ai sintetizzatori, Duilio Galioto alle tastiere, Marco Santoro al fagotto e alla tromba, Jose Ramon Caraballo Armas alla tromba e alle percussioni. Il pubblico potrà deliziarsi dei grandi successi del cantautore, come La Bomba, Salirò, Testardo, Gino e l’Alfetta, La Paranza.

 

Il festival in periodo coronavirus                    La manifestazione umbra “Suoni Controvento” prevede, nell’edizione 2020, spettacoli anche ad Assisi, Gualdo Tadino, Norcia, Fossato di Vico, Sigillo e il parco del Monte Cucco, Montefalco, Torgiano. Seguendo le normative anti coronavirus, l’organizzazione riporta sul proprio sito i comportamenti da seguire, dedicati al pubblico della kermesse: http://suonicontrovento.com/modalitaccesso . Il mancato rispetto di qualsiasi punto del regolamento implicherà l’impossibilità a partecipare al singolo spettacolo, o l’allontanamento dal luogo dello spettacolo.

Michele Baldoni