Fiabe e favole per leggere la vita: La chiusura del percorso formativo del Cesvol al Centro sociale Polymer

Fiabe e favole per leggere la vita: La chiusura del percorso formativo del Cesvol al Centro sociale Polymer

11 Mag 2022

TERNI – “L’assemblea degli animali” di Filelfo commentato da Cristina Montesi, economista civile e docente universitaria, chiuderà il percorso formativo “La saggezza delle fiabe per trasformare se stessi e il mondo”, promosso dal Cesvol Umbria sede di Terni, dal Centro sociale e culturale Polymer e dal Laboratorio sociale Familiarizzando.

Appuntamento venerdì 13 maggio, alle 16 e 30, al Centro Polymer di via Narni, per l’evento finale del viaggio di fantasia che, attraverso le fiabe e le favole, permette a bambini, ragazzi e adulti di rielaborare le proprie esperienze di vita.

Dopo l’intervento di Cristina Montesi, ideatrice del progetto insieme a Marcello Bizzotti del Centro sociale Polymer e Adriana Lombardi, del Laboratorio Familiarizzando, ci sarà la festa di chiusura del percorso formativo, tutta dedicata ai più piccoli, con l’animazione de “La cappellaia matta”.

L’evento è in collaborazione con “Tutta mia la città”.

Il percorso formativo gratuito rivolto ai bambini, penalizzati in creatività, apprendimento e socializzazione a causa della sospensione delle lezioni in presenza durante la crisi pandemica, e agli adulti di riferimento, ha proposto sette incontri.

Inaugurati a novembre con la presenza al Cesvol di Costanza Rizzacasa D’Orsogna, giornalista e scrittrice, e del suo gatto Milo e proseguiti con Raffaele Federici, Laura Satolli, Francesca Capitani, Marco Moschini e Paolo Scquizzato.