“GIORNATE EUROPEE DELL’ARCHEOLOGIA”: TRE GIORNI DI VISITE GRATUITE NEI LUOGHI UMBRI DELLA CULTURA. GRANDE PROMOZIONE DEL PATRIMONIO ARCHEOLOGICO

“GIORNATE EUROPEE DELL’ARCHEOLOGIA”: TRE GIORNI DI VISITE GRATUITE NEI LUOGHI UMBRI DELLA CULTURA. GRANDE PROMOZIONE DEL PATRIMONIO ARCHEOLOGICO

18 Giu 2020

PERUGIA – “Giornate Europee dell’Archeologia” dal 19 al 21 giugno 2020. Eventi confermati in tutta la regione, a cui è possibile partecipare previa prenotazione. La Direzione Regionale Musei dell’Umbria illustra la manifestazione.

 

Perugia, Ponte San Giovanni, Gubbio, Spoleto, Campello sul Clitunno, Orvieto, Carsulae, San Giustino: tanti i musei, i luoghi storici e archeologici visitabili nel territorio regionale. La Direzione Regionale Musei dell’Umbria descrive le “Giornate Europee dell’Archeologia”, da
venerdì 19 a domenica 21 giugno. “Un’iniziativa coordinata dall’Istituto Nazionale Francese di Ricerca Archeologica Preventiva. A causa dell’epidemia coronavirus, questa undicesima edizione prevederà anche attività digitali: ricostruzioni in 3D, reportage, visite
virtuali ed eventi, utili a scoprire l’archeologia. L’evento Archeorama, sotto l’egida del Ministero francese della Cultura, consentirà la valorizzazione delle risorse online e la programmazione di eventi in loco aperti al pubblico”.

 

La Direzione Regionale Musei dell’Umbria mette a disposizione i propri luoghi della cultura per promuovere il patrimonio archeologico regionale. Le “Giornate Europee dell’Archeologia” sono, infatti, visite tematiche nei siti archeologici, nei musei e nelle collezioni delle ville storiche. Il programma: si comincia venerdì 19 giugno con la visita
gratuita a Perugia presso il Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria MANU. Sono previste sabato 20 giugno le visite gratuite a Ponte San Giovanni presso la Necropoli del Palazzone e Antiquarium, nonché a Gubbio nel Palazzo Ducale, al Teatro Romano e Antiquarium, inoltre a Orvieto alla Necropoli di Crocifisso del Tufo e Museo Archeologico
Nazionale, poi a Spoleto al Teatro e Museo Archeologico Nazionale, infine a Campello sul Clitunno presso il Tempietto sul Clitunno. In programma, invece, domenica 21 giugno le visite gratuite all’ Area archeologica di Carsulae, alla Rocca Albornoz e al Teatro e Museo
Archeologico Nazionale di Spoleto, nonché al Castello Bufalini, San Giustino.

 

La Direzione Regionale Musei dell’Umbria sottolinea che “le visite delle “Giornate Europee dell’Archeologia” si svolgeranno nel rispetto delle regole di distanziamento sociale: massimo 10 persone, prenotazione obbligatoria e rispetto delle norme consultabili nel
nostro sito http://polomusealeumbria.beniculturali.it . Gli istituti osserveranno gli orari di apertura ordinari, con i consueti costi e con le agevolazioni e gratuità previste per legge”.

Michele Baldoni