“Giulio Castrica a La Casa degli Artisti”, nuovo successo musicale per il musicista di Todi, da anni punto di riferimento per giovani e affermati artisti

“Giulio Castrica a La Casa degli Artisti”, nuovo successo musicale per il musicista di Todi, da anni punto di riferimento per giovani e affermati artisti

27 Nov 2020

TODI – Nuova iniziativa del chitarrista Giulio Castrica. Offerti ai giovani artisti e talenti locali spazi adeguati per potersi esibire. Sta per uscire il secondo dvd del musicista, Febbraio 2021, “Giulio Castrica a La Casa degli Artisti”, un’opera corale che include esecuzioni di artisti affermati e artisti emergenti.

 

Dunque nuovo successo musicale, per il territorio tuderte. Ampio il palmarès del maestro. Castrica è anche ex direttore artistico delle edizioni 2011 e 2012 del Todi Arte Festival, promoter e direttore artistico del “Festival suoni dal legno” in occasione del quale ha scritturato artisti come Jethro Tull, Steve Hackett, Gino Paoli, Dream Theater fra gli altri. Giulio Castrica, chitarrista classico formato da Emanuele Segre, è quindi pronto a pubblicare un nuovo dvd. Dopo il suo ultimo “Giulio Castrica at Nunziatina”, con musiche di Bach e Sor, si accinge a pubblicare “Giulio Castrica a “La casa degli Artisti”, la cui data di uscita è fissata per il 22 febbraio 2021.

 

Il nuovo dvd del Maestro Castrica è stato registrato in occasione della mostra “Percorsi d’arte” organizzata dall’associazione La Casa degli Artisti. Nell’occasione si è esibito il guest artist Agatino Scuderi, chitarrista catanese di chiara fama e docente del conservatorio Bellini, in duo con Gloria Pafumi, con il loro “Seis Cuerdas Duos”. Durante la mostra, presenti anche gli special guests Giulio Pocecco e Giacomo Marcucci. Il dvd musicale del maestro Castrica è corredato dalle interviste realizzate dalla giornalista Benedetta Tintillini, giornalista direttore responsabile di Umbria e Cultura, agli artisti e agli organizzatori Francesco Minelli e Carla Medici.

 

Commentando il secondo dvd in uscita a febbraio 2021, “Giulio Castrica a La Casa degli Artisti”, il maestro tuderte spiega che si tratta di un’opera “capace di esplorare i diversi stili e modi di interpretare la musica da parte dei musicisti coinvolti. Da Giacomo Marcucci già vincitore dei concorsi Rospigliosi, festival dell’Adriatico e “Matteo dall’Aquila” nelle categorie di musica da camera e musica solista per chitarra, ad Agatino Scuderi chitarrista da 40 anni e cattedratico del “Conservatorio Bellini di Catania”, qui impegnato con la talentuosa Gloria Pafumi, poi Giulio Pocecco chitarrista elettrico di cui sentiremo parlare in futuro, oltre alla mia performance che si focalizza sulla musica dell’800 e ‘900. La coreografia valorizza il linguaggio musicale attraverso le opere esposte. Questo dvd, infatti, nasce grazie alla mia collaborazione con l’associazione “La casa degli artisti”, nelle persone di Carla e Francesco. Insieme abbiamo deciso di creare uno spazio dedicato, all’interno dei loro eventi, dove sarà possibile ascoltare e vedere musica con interpreti di altissimo valore”.

 

Tra i collaboratori alla realizzazione del dvd “Giulio Castrica a La Casa degli Artisti” vi è Roberta Paolucci, che ha scattato la foto di copertina, Simone Gentili di SPS Audio che ha ripreso l’esibizione e ha curato l’editing proprio assieme al maestro Giulio Castrica.Un vero scrigno di emozioni! Tengo a ricordare che, con la serie di concerti a sostegno del primo disco, abbiamo incentivato la sensibilizzazione verso le difficoltà dei bambini dell’Amazzonia attraverso i racconti di Enrico Falchi con la presentazione del suo libro “Fave e fagioli”. Questo secondo progetto musicale ha lo scopo di offrire, finalmente, degli spazi alle nuove generazioni, creando l’opportunità per i giovani musicisti di esibirsi e dare sfogo al loro talento. Un talento che sarà mostrato alle “platee” degli amanti della musica, dell’arte figurativa e a chiunque vorrà partecipare. Se la musica va con il destino del mondo, come dice il Maestro Agatino Scuderi, noi abbiamo realizzato un progetto che intende aiutare i giovani e stimolare il pubblico a 360 gradi” – conclude il musicista tuderte. Pagina facebook: https://www.facebook.com/giulio.castrica , dove è possibile trovare i suoi altri contatti web.

Michele Baldoni