GUBBIO – IN ARRIVO 4 BANDI PER CONTRIBUTI A FAMIGLIE, ANZIANI E PERSONE IN DIFFICOLTÀ

GUBBIO – IN ARRIVO 4 BANDI PER CONTRIBUTI A FAMIGLIE, ANZIANI E PERSONE IN DIFFICOLTÀ

18 Gen 2021

GUBBIO – Sono in uscita 4 bandi relativi al sociale ed ai servizi per le famiglie del territorio.

“Gli avvisi e bandi – spiega l’assessore ai servizi sociali Simona Minelli – riguardano l’erogazione di contributi per le persone anziane, per le famiglie numerose, per l’acquisto di strumentazioni tecnologiche utili a bambini e ragazzi nonché l’erogazione di buoni spesa destinati all’acquisto di beni di prima necessità, medicinali ed utenze domestiche. Si tratta di aiuti concreti ed importanti, che consentono a coloro che con l’avvento della pandemia hanno subìto anche gravi conseguenze economiche di ottenere un contributo sicuramente utile”.

 

Contributi per l’assistenza ad anziani non autosufficienti

L’avviso pubblico che riguarda persone anziane non autosufficienti è relativo all’assunzione di un caregiver, scelto in autonomia dalla persona interessata, per il quale è previsto un contributo per un importo massimo di 3.000 euro per l’assunzione con regolare contratto di lavoro, per un orario minimo di 24 ore settimanali e per una durata del rapporto di lavoro di almeno 12 mesi.

La Zona Sociale n. 7 destina per quest’avviso una dotazione finanziaria di oltre 46.000 euro. Tutte le informazioni, le scadenze ed i requisiti per accedere al bando sono disponibili sul sito del Comune di Gubbio, a questo link:

https://www.comune.gubbio.pg.it/bandi/por-fse-umbria-2014-2020-accordi-di-collaborazione-tra-la-regione-umbria-e-le-zone-sociali-ai-sensi-dellart-15-della-legge-07081990-n-241-per-lattuazione-dellintervento-dellasse-ii-inclusione-e-sociale-e-lotta-alla-poverta-non-autosufficienza-progett

 

Contributi per famiglie numerose con almeno 4 figli

Quest’avviso si inserisce nell’ambito delle azioni per il riconoscimento del ruolo delle famiglie numerose ed è finalizzato a sostenere il loro maggiore carico nel lavoro di cura ed educativo, attraverso un sostegno economico delle famiglie con almeno 4 figli.

La Zona Sociale n.7 destina per quest’avviso una dotazione finanziaria complessiva di 10.777 euro. Per accedere a tali fondi è necessario avere all’interno del nucleo familiare un numero di figli pari o superiore a 4, con età inferiore a 26 anni, conviventi, di cui almeno uno minore di 18 anni, ed un ISEE del nucleo familiare non superiore a 36.000 euro. Tutte le informazioni, le scadenze e i requisiti per accedere al bando sono disponibili sul sito del Comune di Gubbio, a questo link:

https://www.comune.gubbio.pg.it/bandi/avviso-pubblico-per-il-sostegno-economico-alle-famiglie-numerose-in-attuazione-dellarticolo-300-bis-della-legge-regionale-9-aprile-2015-n-11-determinazioni

 

Contributi per l’acquisto od il noleggio di strumentazione tecnologica

Finanziato dal P.O.R. (Programma Operativo Regionale) F.S.E. Umbria, tale bando è finalizzato a ridurre le disuguaglianze tra le famiglie nell’accesso a servizi socioeducativi, ludico-ricreativi e socioassistenziali erogati in modalità a distanza e, conseguentemente, a ridurre il digital divide accentuato dall’epidemia da Covid- 19, attraverso un sostegno economico per l’acquisto od il noleggio di strumenti tecnologici.

La Zona Sociale n.7 destina a tale progetto € 30.668,21. Destinatari del contributo sono le persone appartenenti a nuclei familiari in possesso dei seguenti requisiti: avere un figlio di età compresa tra 3 e 26 anni ed avere un ISEE a 20.000 euro. Il contributo ammonta al massimo a 600 euro per nucleo familiare e potrà avvenire tramite erogazione di un buono da utilizzare nel termine massimo di 60 giorni dalla data di ritiro od attraverso il rimborso delle spese sostenute per acquisto o noleggio effettuati dal 5 marzo 2020 alla data di scadenza del bando.

Tutte le informazioni, le scadenze e i requisiti per accedere al bando sono disponibili sul sito del Comune di Gubbio, a questo link:

https://www.comune.gubbio.pg.it/bandi/family-tech-attivita-sociali-socio-educative-ludico-ricreative-a-distanza-strumentazione-per-la-realizzazione-delle-attivita-di-cui-dellaccordo-di-collaborazione-ricompreso-nellasse-ii-po-fse-umbria-2014-2020-inclusione-sociale-e-lotta-alla-poverta-a

 

Contributi economici sotto forma di buoni spesa

L’accesso a questo bando permetterà alle persone interessate di ricevere assistenza attraverso contributi economici sotto forma di buoni spesa destinati all’acquisto di beni di prima necessità, medicinali ed utenze domestiche. L’intervento prevede anche un’azione di accompagnamento volta ad individuare nuove strategie d’uscita dalla situazione di disagio economico e sociale, causato anche dall’emergenza epidemiologica.

La Zona Sociale n. 7 riserva a quest’avviso una dotazione finanziaria complessiva di € 169.223. L’ammontare del contributo, erogabile direttamente al cittadino destinatario dell’intervento, è pari ad un massimo € 2.700, di cui 400 euro mensili per un periodo massimo di 6 mesi sotto forma di buoni spesa destinati all’acquisto di beni di prima necessità e medicinali e 300 euro destinati al rimborso delle utenze domestiche. Il destinatario e ciascun componente del nucleo familiare al momento della presentazione della domanda non devono possedere alcun reddito od essere destinatari di altri contributi: fanno eccezione gli assegni di natalità e le indennità relative alla disabilità, purché l’ammontare mensile degli stessi non risulti superiore all’ammontare mensile dell’assegno sociale, attualmente pari a 460 euro.

Anche in questo caso le informazioni, le scadenze e i requisiti per accedere al bando sono disponibili sul sito del Comune di Gubbio, a questo link:

https://www.comune.gubbio.pg.it/bandi/intervento-noinsieme-intervento-oggetto-dellaccordo-di-collaborazione-ricompreso-nellasse-ii-po-fse-umbria-2014-2020-inclusione-sociale-e-lotta-alla-poverta-accordo-approvato-con-dgr-845-del-23-09-2020-adozione-avvisi

 

Nei giorni scorsi sono stati invece consegnati gli ultimi buoni pasto destinati ai cittadini in difficoltà: dall’assessorato ai Servizi Sociali si rinnova l’invito alle attività commerciali del territorio, che nel tempo hanno già dimostrato grande collaborazione e forte adesione, a partecipare al progetto.

Per ulteriori informazioni si può contattare telefonicamente il Segretariato Sociale, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 al numero 075/9237521-542.