IL COMUNE DI MONTONE RINGRAZIA I VOLONTARI DELL’AUSER

IL COMUNE DI MONTONE RINGRAZIA I VOLONTARI DELL’AUSER

20 Lug 2023

MONTONE – Assistenza agli alunni durante il trasporto scolastico, pulizia e manutenzione del verde nel territorio, attività di accoglienza dei visitatori ed informazione turistica, apertura, chiusura e custodia di spazi e locali comunali.

Sono alcune delle attività socialmente utili svolte dai volontari Auser Alta Umbria nel territorio di Montone, grazie alla convenzione stipulata da tempo con l’amministrazione del borgo.

Un impegno ritenuto prezioso dal Comune, in quanto nel tempo si è rivelato di grande utilità sociale sia per la stessa associazione (che nell’impiego di volontari per lo svolgimento di tali compiti persegue e realizza i propri scopi), sia per la comunità locale (che ha potuto fruire dei benefici derivanti dal loro svolgimento).

“A nome di tutta l’amministrazione comunale – dichiara l’assessore alle politiche sociali Sara Volpi – desidero esprimere immensa gratitudine ai volontari che quotidianamente danno il loro contributo nel nostro territorio. È fondamentale avere persone che ogni giorno si spendono per gli altri, si donano, vivendo in maniera reale i concetti di solidarietà ed aiuto reciproco. Voglio ringraziare anche il presidente dell’Auser Alta Umbria Stefano Veschi con cui abbiamo instaurato negli anni una importante e duratura collaborazione e Sergio Arci che contribuisce al coordinamento dei volontari”.

Questi i volontari AUSER impegnati nel territorio di Montone: Gabriella Procacci e Paola Passeri (sorveglianza dei bambini della scuola dell’infanzia negli autobus), Ivano Beffanini, Francesco Desideri, Adriano Gori e Fabio Grilli (cura e manutenzione del verde nel borgo), Fausto Tullini e Cristiana Rosini (accoglienza turistica).

L’AUSER è un’associazione di volontariato e promozione sociale con finalità assistenziali presente su tutto il territorio nazionale, impegnata a favorire l’invecchiamento attivo degli anziani, aperta al dialogo tra generazioni, nazionalità e culture diverse, in cui la persona è una risorsa per sé e per gli altri.