“IL DONO DI UN SORRISO” – GLI ALUNNI DELLE ELEMENTARI DI SAN GIUSTINO E CITERNA DONANO I PROPRI REGALI AI BAMBINI IN DIFFICOLTÀ

“IL DONO DI UN SORRISO” – GLI ALUNNI DELLE ELEMENTARI DI SAN GIUSTINO E CITERNA DONANO I PROPRI REGALI AI BAMBINI IN DIFFICOLTÀ

14 Dic 2020

SAN GIUSTINO – La convinzione che sia sempre necessario “esserci sempre l’uno per l’altro” ed un interrogativo: “Chi ha detto che un giocattolo non può rendere felice più di un bambino?

Da queste premesse è partito “Il Dono di un sorriso”, un progetto che ha per protagonisti i bambini delle scuole primarie e dell’infanzia dei Comune di San Giustino e Citerna e la “Croce Bianca” e che vede coinvolti anche “S.G.S. Eventi” ed associazione “Lupi e Bufali”.
Per il Natale 2020 i volontari delle 3 associazioni hanno pensato di restare vicino ai bambini in difficoltà: non solo con pacchi alimentari, ma anche con pacchi dono.

Con la collaborazione dei piccoli “aiutanti di Babbo Natale”, i sodalizi sono dunque fattivamente impegnati per far ritrovare il sorriso a chi è meno fortunato, almeno per la giornata del 25 dicembre.
Il progetto consiste in questo: ogni bambino dona un proprio gioco mettendolo in scatoloni sistemati all’esterno delle scuole, quindi i volontari raccoglieranno i giocattoli, li disinfetteranno ed impacchetteranno e, travestiti da Babbi Natale ed Elfi, consegneranno i tanti colorati pacchetti ai bimbi. I nominativi delle famiglie a cui andranno i regali saranno segnalati dalle amministrazioni comunali, parte attiva nel progetto.

“Tutti i volontari – affermano le associazioni – sono consapevoli che sarà un Natale diverso da quelli che fino ad oggi hanno vissuto, ma gli occhi meravigliati e brillanti di gioia che spunteranno dietro a piccole mascherine daranno loro le emozioni indescrivibili”.

Un’iniziativa davvero meritoria, insomma,  per la quale è giusto rivolgere un plauso ai volontari delle associazioni coinvolte, alla Direzione didattica di San Giustino, all’Amministrazione comunale di San Giustino e Citerna ed a quanti collaboreranno alla sua realizzazione”.