News in primo piano

Notizie in evidenza, leggi e condividi…

“IL MASCHILISMO È ANCORA OVUNQUE!”: VENERDÌ 15 GENNAIO INIZIATIVA PUBBLICA DELLA CONSIGLIERA DI PARITÀ DELLA REGIONE UMBRIA

“IL MASCHILISMO È ANCORA OVUNQUE!”: VENERDÌ 15 GENNAIO INIZIATIVA PUBBLICA DELLA CONSIGLIERA DI PARITÀ DELLA REGIONE UMBRIA

PERUGIA – “Il maschilismo è ancora ovunque!”: questo il titolo della conferenza pubblica in diretta Webinar che si svolgerà venerdì 15 gennaio alle ore 17,30. L’evento è organizzato dalla Consigliera regionale di Parità della Regione Umbria e dalla Fondazione Nilde Iotti nell’ambito delle iniziative per il centenario della nascita di Nilde Iotti (1920-2020).

Come donne e uomini possono camminare insieme per sconfiggere ogni forma di discriminazione, di violenza e di stereotipo di genere, puntando l’attenzione sulla questione del “maschilismo” dell’oggi: questo il tema che verrà trattato, riconducibile sempre più al bisogno di un’alleanza tra donne ed uomini, indispensabile per raggiungere, ancora oggi, reali condizioni di parità e pari dignità, per non arretrare, anzi per rendere sempre attuali e far vivere i valori e le conquiste che Nilde Iotti, con tutte le Madri della Repubblica, ci hanno lasciato in eredità.
Lo spunto dell’incontro è fornito dai risultati di un’interessante ricerca sul maschilismo condotta dalla famosa giornalista e conduttrice Tiziana Ferrario, autrice del libro “Uomini: è ora di giocare senza falli” (Edizioni Chiarelettere).

Il saggio è una fotografia della società in cui viviamo (patriarcale e maschilista in ogni suo ambito) e, con un taglio decisamente provocatorio, racconta gli uomini di oggi, per smascherare con affilata ironia le loro contraddizioni ed i loro atteggiamenti maschilisti, sia privati che pubblici, attraverso le molteplici tipologie di maschilismo.
L’autrice del saggio sarà presente all’incontro, che verrà condotto da Giuseppe Castellini (direttore del Nuovo Giornale Nazionale): vi prenderanno parte inoltre la Consigliera di Parità della Regione Umbria Monica Paparelli ed altri importanti ospiti del mondo maschile e femminile, tra cui Livia Turco (presidente della Fondazione Nilde Iotti), Lorena Pesaresi (socia della Fondazione Nilde Iotti ed esperta di politiche di genere), Marco Pareti (scrittore e redattore), Gianmarco Cesari (avvocato e presidente Comitato provinciale di Perugia della LIDU), Jean Luc Bertoni (editore) e Stefano Ciccone (Associazione nazionale Maschile Plurale).