Iniziativa di volontariato a Natale 2020, Oxfam cerca giovani volontari a Foligno e non solo. Aiuto contro povertà, crisi umanitarie. Per i volontari l’autocertificazione Covid

Iniziativa di volontariato a Natale 2020, Oxfam cerca giovani volontari a Foligno e non solo. Aiuto contro povertà, crisi umanitarie. Per i volontari l’autocertificazione Covid

14 Dic 2020

FOLIGNO – L’Associazione di volontariato Oxfam continua la sua campagna fino al 24 dicembre. L’associazione cerca volontari, utili a confezionare pacchetti regalo Natale 2020 e chiedere donazioni per la crisi umanitaria in Yemen. La base è presso il negozio Tigotà, a Foligno, zona Paciana (Via Fiamenga 51). A disposizione dei volontari l’autocertificazione Covid.

 


Sono i responsabili locali Oxfam a spiegare le caratteristiche dei progetti di Natale 2020, di volontariato. “Cerchiamo ancora, in sostanza, ragazzi sopra i 16 anni disponibili a darsi da fare per le iniziative in atto. Già si sono svolte le date di sabato 5, martedì 8 e sabato 12 e domenica 13 dicembre. Sono in programma le date di martedì 15 e giovedì 24 dicembre, sempre sia mattina che pomeriggio. Turni di 4 ore, orario dalle 10:00 alle 19:00, pausa pranzo annessa. L’assegnazione dei turni è del tutto libera e a piacimento, a seconda della disponibilità di ognuno. In caso di residenti fuori dal comune di Foligno, forniamo anche l’autocertificazione per spostarsi”.

 

 

Nel sito ufficiale dell’associazione di volontariato Oxfam , www.oxfamitalia.org , sono leggibili i progetti, le attività educative e formative, le ricerche e pubblicazioni, i dati concernenti richiedenti asilo e rifugiati. Inoltre è descritta la situazione italiana. Ben 1 persona su 4 in Italia è a rischio povertà. Nel nostro Paese oltre 5 milioni di persone vivono in uno stato di povertà assoluta: non hanno cibo a sufficienza, riscaldamento e abiti adeguati, mezzi per curarsi, informarsi, istruirsi. E’ proprio in Italia, quindi, che il 5% più ricco della popolazione possiede quanto il 90% più povero. Nel 2017 il 12,1% dei minori ha vissuto in povertà assoluta.

 

 

Oxfam è un movimento globale di persone che vogliono eliminare l’ingiustizia della povertà. L’acronimo significa OXford committee for FAMine Relief e nasce in Gran Bretagna nel 1942, per portare cibo alle donne e ai bambini greci stremati dalla guerra. Nel 1965, adotta definitivamente il nome “Oxfam”. Con il passare degli anni, Oxfam porta aiuto nelle più importanti crisi del mondo, come in Cambogia dopo la caduta di Pol Pot o in Etiopia vittima della carestia nel 1984, che raccoglie 51 milioni di sterline. Parallelamente, porta avanti una serie di ricerche e studi di settore, posizionandosi come esperta mondiale nei temi dello sviluppo.

 

 

Oxfam Italia ha aderito nel 2010 alla confederazione internazionale Oxfam e nasce dall’esperienza di Ucodep, organizzazione non governativa italiana che per oltre 30 anni si è impegnata con passione e professionalità per migliorare le condizioni di vita di migliaia di persone povere nel mondo. E’ stato possibile migliorarle dando loro il potere e l’energia di costruirsi un proprio futuro, di controllare e orientare la propria vita, di esercitare i propri diritti.

Michele Baldoni