LA FONDAZIONE VILLA MONTESCA LANCIA UN CICLO DI INCONTRI VIRTUALI CON ESPERTI PER AIUTARCI A LEGGERE QUESTO TEMPO

LA FONDAZIONE VILLA MONTESCA LANCIA UN CICLO DI INCONTRI VIRTUALI CON ESPERTI PER AIUTARCI A LEGGERE QUESTO TEMPO

16 Apr 2020

CITTA’ DI CASTELLO – Grande successo per il primo ciclo di conferenze telematiche dal titolo “Il bello di restare” lanciate dalla Fondazione Centro Studi Villa Montesca di Città di Castello insieme a Manitese Ong Onlus di Milano all’interno di “Piccoli che Valgono!”, un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Un nuovo impegno della Fondazione per genitori, insegnanti e tutta la Comunità Educante, in cui diversi esperti sono chiamati a dialogare con il pubblico per cercare modi e strumenti che ci aiutino ad interpretare al meglio con i nostri bambini e ragazzi i segnali di questi giorni, per educare senza evitare di parlare del momento sconosciuto ed inaspettato che stanno vivendo.
Grande partecipazione del pubblico in streaming e migliaia di richieste di iscrizione al primo ciclo di incontri che è partito agli inizi di aprile e proseguirà per tutto maggio e che ha già visto protagonisti:
Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva che ha pubblicato moltissimi libri per docenti e genitori tra i quali: Tutto troppo presto. L’educazione sessuale dei nostri figli ai tempi di Internet.
Franco Lorenzoni, insegnante di Giove che ha fondato e coordina dal 1980 la Casa-laboratorio di Cenci, autore di diversi libri in cui racconta il suo modo di fare scuola intesa come comunità di ricerca e spazio di creazione culturale, tra cui I bambini pensano grande e I bambini ci guardano. Un’esperienza educativa controvento, entrambi editi da Sellerio.
Carlo Greppi, storico e scrittore, autore del libro La storia ci salverà. Una dichiarazione d’amore (Utet 2020) cofondatore dell’associazione Deina e membro del Comitato scientifico dell’Istituto nazionale Ferruccio Parri.
Il prossimo appuntamento sarà giovedì 16 aprile sempre alle ore 14,30 con Claudia Mazzeschi, professore ordinario di Psicologia dinamica e Direttrice del Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione, autrice di volumi e ricerche sui temi dello stress sensoriale ed emotivo e di numerose pubblicazioni sulla genitorialità e sulla salute psicologica del bambino.
A seguire, venerdì 24 aprile ci sarà il prof. Maurizio Franzini, ordinario di Politica economica all’Università “La Sapienza” di Roma. È autore di circa 200 pubblicazioni scientifiche su riviste e presso editori nazionali e internazionali. I suoi libri più recenti sono: Disuguaglianze. Quante sono, come combatterle, Laterza, 2016; Il mercato rende diseguali? La distribuzione dei redditi in Italia, Il Mulino, 2018; Un Manifesto contro le disuguaglianze, Laterza, 2018.
In programma c’è anche l’intervento online di Luigi Alici, professore ordinario di Filosofia morale all’Università di Macerata, autore di numerose pubblicazioni dedicate al rapporto tra interiorità ed intenzionalità, comunicazione ed azione, libertà e bene, con particolare e crescente attenzione alle tematiche dell’identità personale e della “reciprocità asimmetrica”, esaminate sotto il profilo della loro rilevanza morale. Le sue ricerche più recenti, a partire dai temi della fragilità e della cura, sono dedicate al rapporto tra natura, tecnologia e libertà.
Per assistere agli incontri virtuali è sufficiente compilare il modulo di iscrizione al seguente link https://www.manitese.it/il-bello-di-restare oppure sul sito della Fondazione Villa Montesca www.montesca.eu