“Le parole e la vita raccontano l’Adhd”: A Terni la presentazione del libro Io Pajatosta

“Le parole e la vita raccontano l’Adhd”: A Terni la presentazione del libro Io Pajatosta

1 Ott 2020

TERNI – Far conoscere il Disturbo da Deficit di Attenzione ed Iperattività attraverso varie modalità espressive che si fondono col vissuto quotidiano delle persone tenendo al centro Io, Pajatosta, il romanzo dell’autrice ternana, Sandra Ceccarelli che, pubblicato da Bertoni Editore, racconta la storia di un ragazzo alle prese con la sua adozione e il disturbo dell’Adhd.
E’ l’obiettivo dell’evento “Le parole e la vita raccontano l’Adhd” che, promosso da AIFA Odv – Associazione Italiana Famiglie ADHD, si svolgerà sabato 3 ottobre, a partire dalle 16, nella sala congressi del Valentino di Terni.
Scritto da Sandra Ceccarelli, docente di lettere, “Io pajatosta” racconta la storia di una famiglia adottiva che nel 2000 ha celebrato il proprio Giubileo con un’adozione internazionale. Dopo qualche tempo dal suo arrivo in Italia si scopre che Vlad, oggi giovane adulto, ha l’Adhd. La famiglia di Vlad è impegnata da anni insieme all’Aifa affinché anche in Italia questo disturbo possa essere valutato, diagnosticato e trattato secondo la letteratura scientifica, con specifiche linee guida e normativa di riferimento.
Nel corso dell’incontro persone e familiari con Adhd racconteranno la propria testimonianza.
L’ingresso è gratuito fino al numero massimo di persone consentito dalle normative anti covid.