Lessico emozionale con SOGNALIBeRI: Il corso del Cesvol rivolto a insegnanti, operatori e educatori

Lessico emozionale con SOGNALIBeRI: Il corso del Cesvol rivolto a insegnanti, operatori e educatori

6 Mag 2022

TERNI – Esplorare e interiorizzare gli strumenti della narrazione attraverso tre diversi linguaggi espressivi: verbale, visivo e sonoro.

Con l’obiettivo di acquisire competenze e strumenti concreti per attuare pratiche di narrazione come espressione e costruzione di sé individuale e collettivo.

E’ quanto propone il corso di formazione “Lessico emozionale con SOGNALIBeRI. Autonarrazione e narrazione come costruzione della relazione” organizzato dal Cesvol e dalla cooperativa sociale Cipss e inserito nell’ambito del progetto “New Generation Community”, coordinato dal Cesvol Umbria, sede di Terni e selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Il percorso formativo a cura di Alessia Battaglia, Chiara Bongiovanni e Matteo Frasca, rivolto ad insegnanti, operatori e educatori, parte dal progetto editoriale SOGNALIBeRI, un libro non rilegato in cui linguaggio verbale e visivo offrono una narrazione evocativa e sinestetica. La sua natura evocativa e non descrittiva premette l’esplorazione dei diversi linguaggi espressivi agevolando il contatto con un luogo intimo, favorendo la consapevolezza del proprio sentire, supportando la capacità di espressione e sostenendo la creazione e il rafforzamento della relazione con se stessi e con gli altri.

La partecipazione alla tre giorni, che si terrà dal 16 al 18 giugno al Cesvol, in via Montefiorino 12/c a Terni, è gratuita.

Per informazioni e iscrizioni: progettazionetr@cesvolumbria.org o 0744 812786

Il progetto New generation community è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.

www.conibambini.org