“L’IMPRONTA DELL’ACQUA”

“L’IMPRONTA DELL’ACQUA”

1 Feb 2024

CITTÀ DI CASTELLO – Venerdì 2 febbraio, nella sala “Rossi Monti” della Biblioteca “Carducci”, si svolgerà una giornata interamente dedicata a “L’impronta dell’acqua”, un progetto artistico e scientifico sviluppato in collaborazione con Roberto Ghezzi e promosso da Arpa Umbria con il sostegno della Fondazione Perugia.
Il progetto, avviato nel 2022, ha come scopo principale l’illustrazione e la narrazione della biodiversità e del paesaggio del Trasimeno. Attraverso il complesso studio e la creazione delle esclusive Naturografie, si è instaurato un interessante dialogo tra ricerca artistica e ricerca scientifica. Il progetto “L’impronta dell’acqua” si è arricchito ulteriormente con una serie di percorsi didattici, incontri con studenti e cittadini, studi ecologici e biologici, mostre diffuse e la pubblicazione conclusiva che ha raccolto tutti gli aspetti di quest’affascinante percorso culturale.

L’incontro del 2 febbraio prevede due momenti distinti. Alle 10 sarà dedicato agli studenti di alcuni Istituti di Città di Castello, mentre dalle ore 16 si terrà un incontro pubblico.
Il programma prevede la partecipazione di:

Rosalba Padula, curatrice scientifica del progetto per Arpa Umbria
Roberto Ghezzi, artista
Mara Predicatori, curatrice artistica
Beatrice Santucci, Museo Malakos
Paolo Stranieri, Arpa Umbria
Chiara Lorenzetti, storica dell’arte.
Al termine degli interventi è previsto uno spazio dedicato alle domande.
Alla fine della presentazione sarà possibile ammirare le opere dell’artista Roberto Ghezzi nella loro interezza e nel dettaglio al microscopio.

L’ingresso è libero
L’evento, patrocinato dal Comune tifernate, è reso possibile grazie al generoso supporto del Museo “Malakos” gestito da Malakos Odv.

Info e prenotazioni: tel. 35374461431 – santucci.malakos@gmail.com

https://www.facebook.com/photo/?fbid=10231216023933503&set=gm.922853192693628&idorvanity=510097293969222&locale=zh_TW