Orvieto, Tre video per parlare dei rischi della droga: Studenti in campo per il progetto dell’Associazione Genitori

Orvieto, Tre video per parlare dei rischi della droga: Studenti in campo per il progetto dell’Associazione Genitori

20 Giu 2022

ORVIETO – Tre spot per rendere i giovani consapevoli dei rischi derivanti dal consumo di sostanze.

Tre  video chiari e incisivi, che  raggiungono l’obiettivo di far conoscere più da vicino ai ragazzi il fenomeno, che sempre più va arginato con tutti gli strumenti a disposizione, compresi i nuovi mezzi comunicativi a disposizione, fatti dai giovani per i giovani.

A realizzarli gli studenti delle  scuole  secondarie  di primo grado Luca Signorelli e Ippolito Scalza, che si sono messi in gioco in gioco creando un team collaborativo che ha condiviso tutte le fasi del progetto .

L’iniziativa pensata dall’Associazione Genitori Orvieto è stata realizzata in collaborazione con il Comune di Orvieto, il Cesvol Umbria, la cooperativa sociale il Quadrifoglio,  il Collettivo Teatro Animazione Orvieto e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto.

I tre video sono stati proiettati nella sala Auditorium della fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, alla presenza degli insegnanti e  dei genitori.

“Con questo progetto – spiegano i promotori – si è voluto andare oltre, rendendo protagonisti gli studenti stessi, facendoli ragionare sui rischi derivanti dall’uso e abuso di sostanze stupefacenti, e raccontandoli in tre diversi spot”.