News in primo piano

Notizie in evidenza, leggi e condividi…

PREMIO DI LAUREA CESVOL UMBRIA – DPT. SCIENZE POLITICHE UNIVERSITÀ DI PERUGIA

Edizione 2019

CHE COSA È IL PREMIO

Grazie alla convenzione sottoscritta da CESVOL e il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Perugia, verrà assegnato un premio di Laurea ad uno studente meritevole. Il premio di Laurea prevede la pubblicazione della tesi, o di una sintesi ampia e significativa, l’attestato e la possibilità di fare una relazione sulla tesi in un evento pubblico.

CHI PUÒ PARTECIPARE E QUANDO DEVE AVER CONSEGUITO LA LAUREA

Possono partecipare al concorso gli studenti che abbiano conseguito la Laurea Magistrale in Sociologia e Politiche Sociali, Comunicazione Pubblica, Digitale e d’Impresa, Scienze della politica e dell’amministrazione (Anni Accademici 2017/2018 2018/2019)

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Le domande di partecipazione, redatte in carta semplice secondo l’Application form allegato e indirizzate al Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche – Università degli Studi di Perugia – Via Pascoli, 20 – 06123 Perugia, entro il 10 novembre 2019.

Allegati:

Avviso

Modello di domanda

 

Cos’è il Premio di Laurea Cesvol

Si tratta di una interessante esperienza che il CSV porta avanti da diversi anni con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Unipg, con l’intento di favorire l’interesse di laureandi verso materie “strategiche” per il movimento del volontariato, facilitando la connessione di quest’ultimo con il mondo accademico e scientifico. Il premio di laurea, che prevede la valorizzazione della tesi di laurea che, a seguito di valutazione di una apposita commissione (Università e CSV), viene pubblicata a cura del CSV e “promossa” all’interno del circuito associativo e del Terzo Settore in generale, anche attraverso l’organizzazione di eventi a tema.

In riferimento alle innovazioni di contenuto e di metodo che il CSV intende apportare alla propria azione generale, anche la questione del premio di laurea è inserita all’interno della riflessione strategica del centro stesso.

Per l’edizione 2018, la Commissione ha ritenuto di premiare due laureande pari merito, con tesi sui seguenti argomenti: (1) Storie di malattia, storie di guarigione nella salute mentale. La narrazione delle emozioni nei professionisti dell’aiuto e degli utenti / (2) Il turismo sociale come innovazione nell’impresa sociale: il caso studio La Semente.