News in primo piano

Notizie in evidenza, leggi e condividi…

Programmazione e bilancio di previsione 2020: l’Assemblea regionale dei delegati del Cesvol Umbria approva all’unanimità.

Presso la sede Digipass di Via Cecci in Santa Maria degli Angeli, venerdì 20 dicembre u.s. si è riunita l’assemblea regionale dei delegati del Cesvol Umbria per l’approvazione del piano di attività e del correlato bilancio di previsione 2020.

Questo ultimo appuntamento istituzionale dell’anno, si inserisce nella attuale fase di trasformazione e di transizione che ha investito i centri di servizio per il volontariato operanti in Umbria, all’interno di un processo strutturale e riorganizzativo finalizzato alla loro fusione in un unico centro a carattere regionale, così come previsto dal Codice del Terzo Settore per le Regioni con meno di un milione di abitanti.

Giunti al compimento del processo, sugellato dal battesimo dello statuto associativo del Cesvol Umbria ETS, dal riconoscimento della personalità giuridica del nuovo ente determinato dalla fusione tra i due Csv, nelle ultime settimane è stata definita la nuova governance del centro, attraverso l’elezione dei nuovi organi sociali, caratterizzata dalla grande partecipazione delle associazioni, che hanno colto in pieno l’importanza ed il valore dell’attuale fase costituente del Cesvol Umbria.

La programmazione per il 2020 rappresenta, di fatto la prima esperienza di pianificazione unitaria a livello regionale (con relativa allocazione delle risorse per i vari profili di aree funzionali e di servizio), che consentirà di sperimentare, monitorandone efficacia, efficienza e funzionalità, il processo di definizione del modello organizzativo attraverso il quale realizzare le azioni previste.

Il Programma del Cesvol Umbria per il 2020