Bando Regione, gli auspici del Cesvol Umbria

Bando Regione, gli auspici del Cesvol Umbria

31 Ago 2020

Cesvol Umbria sull’ avviso pubblico della Regione Umbria per la presentazione di programmi di interventi regionali finalizzati a realizzare interventi post-emergenziali correlati alla diffusione del virus covid-19.

Il bando prevede il finanziamento di un unico “lotto” per ognuna delle due aree di intervento previste, in particolare:

  • Azioni di contrasto alle povertà, ivi comprese azioni ed interventi domiciliari di supporto a fasce deboli: contributo regionale da richiedere euro 458.077
  • Azioni di supporto per disagio causato o acuito dall’emergenza epidemiologica: contributo regionale da richiedere euro 458.077

Tenuto conto che il bando prevede solo 2 progetti approvabili con importi significativi, Cesvol Umbria si rende disponibile come contesto di relazione diffusa, auspicando l’azione coordinata in rete di più associazioni, in modo tale da coprire l’intero territorio regionale.

Si ritiene, in tal senso, che la discriminante per l’approvazione dei progetti da parte della Regione debba essere subordinata alla sopra citata impostazione di rete.

Le associazioni interessate potranno richiedere a Cesvol Umbria:

  • l’utilizzo di sale per riunioni in presenza (nel rispetto delle norme vigenti in tema di sicurezza sanitaria), on line (attraverso l’utilizzo gratuito della piattaforma on line del Cesvol, Meet)
  • la facilitazione nello sviluppo di contatti e relazionalità finalizzate alla attivazione dei partenariati richiesti dal bando
  • l’orientamento e la consulenza tecnica nella chiarificazione/illustrazione del formulario e degli altri documenti allegati al bando

 

Per tutte le questioni concernenti il bando in oggetto, utilizzare il seguente indirizzo email: regionale@cesvolumbria.org

 

CESVOL UMBRIA

Ufficio di Presidenza

 

BANDO E ALLEGATI