San Costanzo 2021 in periodo Covid. Perugia e le celebrazioni, tradizionali e religiose, in sicurezza anti contagio (foto del 2016, ndr)

San Costanzo 2021 in periodo Covid. Perugia e le celebrazioni, tradizionali e religiose, in sicurezza anti contagio                                           (foto del 2016, ndr)

21 Gen 2021

PERUGIA- Tra pochi giorni appuntamento con la tradizione. San Costanzo 2021 e le iniziative dedicate, ogni anno il 29 gennaio, saranno stavolta condizionate dall’emergenza Covid. Previste misure anti diffusione virus, per tutelare la storica e importante ricorrenza della città. Previste raccolte fondi per bisognosi e per strutture ospedale.

 


Le celebrazioni del venerdì 29 gennaio, particolarmente sentite dai perugini, nel 2021 saranno quindi inevitabilmente condizionate dall’emergenza virus. La diffusione del Covid a livello mondiale, infatti, impone provvedimenti. A partire dalla vigilia della Solennità, in cui non si terrà la tradizionale Luminaria con la sfilata per le vie della città da Palazzo dei Priori alla chiesa di San Costanzo.

 

 

Venerdì 29 gennaio, alle ore 18:00 presso la Cattedrale di San Lorenzo, si terrà la solenne celebrazione eucaristica. Il cardinale e presidente Cei Gualtiero Bassetti, arcivescovo della Diocesi di Perugia-Città della Pieve, presiederà la Santa Messa con la partecipazione dei vescovi dell’Umbria e delle autorità civili e militari. Celebrazione aperta al pubblico fino all’occupazione dei posti disponibili, secondo le norme di contrasto alla diffusione del Covid. (foto celebrazioni del 2016, ndr). 

 

 

Con le restrizioni anti Covid, nell’ovvia impossibilità di distribuire il Torcolo di San Costanzo (il dolce tradizionale legato alla ricorrenza) per la degustazione, i forni di Perugia hanno proposto insieme a Confcommercio, Confartigianato e Cna , una raccolta fondi, cui potranno partecipare anche i clienti, presso le loro attività commerciali. Un’iniziativa, realizzata con l’intenzione soprattutto di essere vicini alle persone in difficoltà, aperta dal 25 al 31 gennaio in cui la somma raccolta sarà donata all’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Il Comune di Perugia, nella mattina del 29 gennaio offrirà, comunque, alcuni torcoli alla Caritas e al personale sanitario mpegnato nelle strutture anti virus dell’Ospedale.

 

 

Sempre venerdì 29 gennaio 2021 il Post Perugia Officina della Scienza e Tecnologia offrirà un laboratorio didattico gratuito. Il titolo sarà “San Costanzo ed i suoi colori” , dedicato ai bambini dai 3 agli 11 anni, la mattina dalle ore 10:00 alle 12:30 e il pomeriggio dalle 15:30 alle 18:00. E’ possibile prenotare chiamando il numero di telefono 075 5736501. Festività cittadina dunque davvero particolare, comunque in sicurezza anti Covid.

Michele Baldoni