Sharper – Notte Europea dei Ricercatori. Maratona online di eventi 2020 di Psiquadro a Perugia e Terni, in contemporanea da 13 città in tutta Italia, dedicata allo sviluppo sostenibile.

Sharper – Notte Europea dei Ricercatori. Maratona online di eventi 2020 di Psiquadro a Perugia e Terni, in contemporanea da 13 città in tutta Italia, dedicata allo sviluppo sostenibile.

26 Nov 2020

PERUGIA- Nuova partecipazione per Perugia e per Terni alla kermesse Sharper Notte Europea dei Ricercatori. E’ la maratona online 2020 di eventi di comunicazione scientifica divulgativa, coordinata da Psiquadro. Venerdì 27 novembre l’Università degli Studi di Perugia protagonista della manifestazione, in contemporanea in tredici città italiane, più forti del Covid.

 

Dunque numerosi gli eventi online, cominciati lunedì 23 novembre e in programma fino a sabato 28 novembre. Le tredici città partecipanti all’iniziativa sono quindi Ancona, Cagliari, Camerino, Catania, L’Aquila, Macerata, Nuoro, Palermo, Perugia, Pavia, Terni, Torino e Trieste. con eventi on line. Il progetto 2020 Sharper Notte Europea dei Ricercatori vede sessanta appuntamenti online, con oltre duecento docenti e ricercatori, attivi sia all’Università degli Studi di Perugia che presso il Polo Scientifico Didattico di Terni. Gli studiosi sono coinvolti nei vari incontri dedicati quest’anno alle sfide sociali legate al raggiungimento degli obiettivi di Agenda 2030, dedicata allo sviluppo sostenibile.

 

E’ il magnifico rettore dell’Università degli Studi di Perugia, professor Maurizio Oliviero, ad affermare che la ricerca universitaria pubblica rappresenta uno degli strumenti fondamentali grazie ai quali poter costruire un presente e un futuro migliori. Si punta all’equità sociale e alla condivisione scientifica. Promuovere la ricerca, significa innanzi tutto alimentare la curiosità e l’amore per la conoscenza e compito dell’Università, luogo per eccellenza di nascita e diffusione dei saperi. Inoltre si intende stimolare questi sentimenti nei ricercatori di domani. Sharper Notte Europea dei Ricercatori edizione 2020 rappresenta in tal senso una straordinaria occasione. Il mio ringraziamento va a tutti coloro, universitari e non che, anche in momenti particolari e delicati come quelli che stiamo vivendo causa Covid, si sono messi a disposizione per realizzare questo evento”.

 

E’ possibile prenotare la partecipazione agli eventi organizzati dai ricercatori attivi a Perugia accedendo dalla pagina http://www.sharper-night.it/sharper-perugia/ . Per le iniziative coordinate dal Polo di Terni, invece, è necessario visualizzare la pagina http://www.sharper-night.it/sharper-terni/ . Inoltre, anche l’Università per Stranieri di Perugia partecipa a Sharper Notte Europea dei Ricercatori , con un programma di iniziative online con i dottorandi dell’Ateneo di Palazzo Gallenga.

Michele Baldoni