SOSTEGNO ECONOMICO AI PAZIENTI, CURE ADEGUATE, FORMAZIONE MEDICA. 5 PER MILLE AD AULCI ASSOCIAZIONE UMBRA LOTTA CARDIOPATIE INFANTILI

SOSTEGNO ECONOMICO AI PAZIENTI, CURE ADEGUATE, FORMAZIONE MEDICA. 5 PER MILLE AD AULCI ASSOCIAZIONE UMBRA LOTTA CARDIOPATIE INFANTILI

11 Ago 2020

PERUGIA – Sostegno economico e psicologico ai pazienti. Diagnosi e cure adeguate. Formazione di medici e paramedici. Donare il 5 per mille ad AULCI Associazione Umbra per la Lotta alle Cardiopatie Infantili significa combattere le patologie cardiache.

 

La storia              AULCI Associazione Umbra per la Lotta alle Cardiopatie Infantili è un’ associazione di volontariato che inizia la sua opera nel 1989, per consentire lo sviluppo dell’attività di Cardiologia Pediatrica nella nostra regione. “Siamo nati per volontà di alcuni genitori che, vivendo la dolorosa esperienza della malattia dei propri figli, hanno sentito l’ esigenza di avere supporto più diretto. Nel 1992 ci siamo fortemente impegnati per l’ attivazione di una Convenzione tra l’ Azienda Ospedaliera di Perugia e l’ Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, per garantire ai bambini residenti in Umbria appropriate diagnosi cardiologiche, con le eventuali terapie chirurgiche” – spiega l’associazione.

 

Mission e attività               Le attività dell’ AULCI Associazione Umbra per la Lotta alle Cardiopatie Infantili si svolgono in tutto il territorio regionale umbro. I destinatari sono le persone, e relative famiglie, con problematiche riferibili a cardiopatie. “Noi lavoriamo per garantire una più alta qualità dei servizi offerti dal Servizio Sanitario Nazionale, come supporto in condizioni di difficoltà economiche dei pazienti e delle famiglie. Inoltre, cerchiamo di realizzare un adeguato canale informativo, per quanto riguarda i diritti che tali disabilità consentono di ottenere” – spiega Mara Zenzeri, presidente, che sottolinea come le malattie cardiovascolari costituiscono a tutt’oggi la prima causa di morte. Dunque, poter fare diagnosi precoci e apportare terapie appropriate consente un’alta percentuale di sopravvivenza ai pazienti. L’associazione si occupa di programmi di prevenzione, diagnosi e cura delle cardiopatie congenite in collaborazione con gli organi competenti. AULCI, inoltre, organizza formazione e aggiornamento del personale medico e paramedico. Offre sostegno psicologico a tutti i malati e alle loro famiglie. Promuove e partecipa a convegni scientifici.

 

Attraverso l’utilizzo dei fondi 5 per mille pervenuti negli anni passati , AULCI Associazione Umbra per la Lotta alle Cardiopatie Infantili ha potuto procedere all’acquisto di strumentazioni utili all’Azienda Ospedaliera di Perugia, nonché provvedere all’acquisizione di un nuovo cardiologo pediatra da destinare all’ambulatorio di Cardiologia. Con i fondi 5 per mille edizione 2020 , l’associazione prevede di potenziare l’attività ambulatoriale, specie per la continuità dei pazienti cardiopatici congeniti che passano dall’età evolutiva a quella adulta. Inoltre è in progetto l’attivazione dello screening cardiologico nei bambini alla nascita.

 

Periodo coronavirus               Per far fronte all’emergenza sanitaria creata dal coronavirus, AULCI Associazione Umbra per la Lotta alle Cardiopatie Infantili ha effettuato una donazione all’Azienda Ospedaliera di Perugia. “La nostra donazione consisteva in 8 pulsiossimetri Oki100 GIMA , 110 camici bianchi TNT idrorepellenti e, infine, 105 tute TNT idrorepellenti con maniche FIN ELA .
Tale materiale è stato consegnato giovedì 30 aprile: i pulsiossimetri all’ing. Piero Rosi, mentre camici e tute al dott. Alessandro D’Arpino, per un importo complessivo di 5000 euro” – si apprende dall’associazione.

 

Come donare il 5 per mille e contatti dell’associazione: presidente Zenzeri Mara, AULCI Associazione Umbra per la Lotta alle Cardiopatie Infantili, sede legale a Perugia, via Niccolò Machiavelli n. 27 . Recapito telefonico: 075 3721899 . Indirizzo mail: aulci@associazioneaulciumbria.it . Sito web: www.associazioneaulciumbria.it . Pagina facebook: AULCI . CODICE FISCALE per 5 per mille: 01809540543 . Contributi volontari da enti e da privati: banca UniCredit  iban  IT15L0200803027000105231113 . C/C Postale iban: IT68N0760103000000012082061 .

Michele Baldoni