TRADIZIONI, FOLKLORE, CULTURA LOCALE: 5 PER MILLE ALL’ASSOCIAZIONE “FAMIGLIA DEI SANTANTONIARI APS”

TRADIZIONI, FOLKLORE, CULTURA LOCALE: 5 PER MILLE ALL’ASSOCIAZIONE “FAMIGLIA DEI SANTANTONIARI APS”

21 Lug 2020

GUBBIO – Ceraioli di S. Antonio, da gruppo di appassionati a “Famiglia dei Santantonari aps”. E’ l’associazione eugubina a proteggere le tradizioni locali e la famosa Festa dei Ceri. Donando il 5 per mille , si offre linfa vitale ai valori storici dell’Umbria.

 

La mission         L’associazione “Famiglia dei Santantoniari aps” si è costituita nel 1968 con l’intento di rivitalizzare la tradizione della Festa dei Ceri, che si svolge a Gubbio il 15 maggio di ogni anno. Si tratta infatti del gruppo dei Ceraioli di S. Antonio, uno dei tre santi patroni cittadini. Il presidente Alfredo Minelli afferma che “a tale scopo è attiva la collaborazione con altre associazioni eugubine. In oltre cinquanta anni di attività, la nostra associazione si è adoperata per la valorizzazione delle bellezze folkloristiche italiane ed umbre in particolare. I nostri associati si sono rivelati un formidabile strumento di promozione turistica con particolare riguardo alla Festa dei Ceri e hanno stretto legami con le realtà nazionali a promozione turistica, della cultura e del folklore. Oltre alle attività di carattere e utilità sociale, l’associazione è un costante punto di riferimento per centinaia di giovani del territorio: teniamo incontri, organizziamo iniziative, al fine di tramandare alle future generazioni la storicità e il profondo significato della secolare Festa dei Ceri di Gubbio”.

 

La storia          La “Famiglia dei Santantoniari aps” è stata costituita il 5 maggio 1968. Nel 1972 l’associazione è stata riconosciuta “ente Morale” dal Presidente della Repubblica. Nel 1997 si è proceduto all’approvazione di un nuovo statuto. Nel novembre 2002 gita ad Arles (Francia) per rendere omaggio alle reliquie di S. Antonio Abate, conservate nella cattedrale di S. Trophim. Nel Luglio 2004 la gita a Misterbianco (Catania) per partecipare alla festa che si tiene, ogni tre anni, in onore di S. Antonio Abate con “4 Cerei” . Nel maggio 2005 l’naugurazione della Taverna in Via Fabiani (Palazzo Fonti) . Nel Maggio 2007 la Presentazione del DVD fotografico “Sempre Ceri”  realizzato con le foto in bianco e nero dei concorsi fotografici indetti dal 1968 al 1973; sempre nel 2007, presentazione del nuovo Gonfalone della Famiglia realizzato dall’artista Santantoniara Lucia Angeloni. Nel Maggio 2008 le elebrazioni per 40° anno dalla Fondazione della “Famiglia” (1968 – 2008), con la premiazione dei soci fondatori e dei passati presidenti associativi. Nel settembre dello stesso anno l’associazione ha ricevuto dal Comune di Gubbio, in uso e gestione, l’orto interno di Palazzo Fonti: spazi che sono stati oggetto di un complesso intervento di riqualificazione a spese associative. Nel Gennaio 2009 il Restauro dell’altare maggiore della Chiesa di S. Giovanni Decollato detta “Chiesa dei Neri” : un restauro possibile anche grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia . La suddetta chiesa ha, da vari decenni, rapporti con l’associazione. Nell’Aprile 2010 la sistemazione dell’Orto di Palazzo Fonti e la ristrutturazione della chiesa di S. Francesco di Paola adiacente alla Taverna di via Fabiani. In convenzione con l’amministrazione comunale eugubina, i lavori hanno collegato orto e Taverna dei Santantoniari; L’orto di Palazzo Fonti può sempre essere utilizzato tutto l’anno dalla cittadinanza, tranne maggio-giugno. La Chiesa di S. Francesco di Paola, con ingresso da via Fabiani, è la nuova sede dell’associazione. Il 15 gennaio del 2013 nella Chiesa dei Neri, alla presenza di sua eccellenza Mario Ceccobelli vescovo di Gubbio e una delegazione di Arles, guidata dall’arciprete Stephane Cabanac, è avvenuta la consegna di una reliquia di S. Antonio alla “Famiglia dei Santantoniari aps”.

 

Grazie ai fondi 5 per mille pervenuti negli anni scorsi, l’associazione “Famiglia dei Santantoniari aps” ha potuto svolge numerose iniziative. Attività di promozione di arte e cultura di Gubbio. Diffusione delle tradizioni, del folklore, della storia civile eugubina. Invece, con i fondi 5 per mille previsti per l’anno 2020 , l’associazione intende dare accoglienza a tutti i ceraioli “nella nostra taverna. Vogliamo anche conferire ospitalità ai tanti turisti che ogni anno dimostrano di apprezzare con passione la Festa dei Ceri” – afferma il presidente Alfredo Minelli.

 

Come donare il 5 per mille , contatti: presidente Alfredo Minelli, associazione “Famiglia dei Santantoniari aps”, sede legale a Gubbio (Pg), via Savelli della Porta n. 1 , cap 06024 . CODICE FISCALE: 83000030540 . Recapito tel.: 328 8870847 . Indirizzo mail : info@santantoniari.it . Sito web www.santantoniari.it . Pagina facebook: Famiglia dei Santantoniari .

Michele Baldoni