UNA GUIDA SCRITTA CON LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA PER SCOPRIRE L’ARTE DEL MAESTRO ALBERTO BURRI

UNA GUIDA SCRITTA CON LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA PER SCOPRIRE L’ARTE DEL MAESTRO ALBERTO BURRI

18 Lug 2022

CITTÀ DI CASTELLO – Anche le opere d’arte del maestro Alberto Burri potranno essere visitate attraverso una guida turistica scritta con la comunicazione aumentativa alternativa.

La pubblicazione dedicata agli ex Seccatoi del Tabacco, di cui sono autori 10 giovani persone con disabilità che hanno lavorato insieme agli educatori della Cooperativa sociale “La Rondine”, è stata realizzata nell’ambito dell’iniziativa “Ti Illustro La Città”, promossa dai Servizi Sociali del Comune di Città di Castello in collaborazione con il Servizio Integrato per l’Infanzia e l’Età Evolutiva dell’Usl Umbria 1 per sviluppare gli interventi del progetto “La Città su Misura”, finanziati dal programma Agenda Urbana.

La guida sarà presentata martedì 19 luglio alle ore 21 nella Sala 43 della Biblioteca “Carducci” alla presenza del sindaco Luca Secondi, degli assessori ai servizi sociali Benedetta Calagreti, alle pari opportunità Letizia Guerri ed alla cultura Michela Botteghi e del presidente della Fondazione “Palazzo Albizzini – Collezione Burri Bruno Corà”.

Ad illustrare il progetto, assieme agli autori della guida ed agli educatori protagonisti dell’iniziativa, saranno la dirigente comunale dei Servizi Sociali Giuliana Zerbato, la responsabile dell’Ufficio Minori Disabili dell’ente Brunella Bologni, la responsabile del Servizio Integrato per l’Età Evolutiva dell’Usl Umbria 1 Paola Antonelli, il presidente della Cooperativa sociale “La Rondine” Luciano Veschi e Letizia Giovagnini, logopedista esperta di comunicazione aumentativa alternativa.