UNA STORIA DENTRO ALLA STORIA – PRESENTAZIONE LIBRO “PIAN DI LUCE”

UNA STORIA DENTRO ALLA STORIA – PRESENTAZIONE LIBRO “PIAN DI LUCE”

24 Giu 2021

GUBBIO – Maria ed Alberto decidono di sposarsi e di farlo a Pian di Luce, il loro paese d’origine. Oltre all’amore, li unisce la passione per la storia contemporanea, per cui frequentano Ferruccio, un anziano signore che racconta loro alcuni fatti storici successi in paese anni orsono. La narrazione dell’anziano fa venire a galla una verità così grave che mette in discussione persino il loro progetto d’amore: ed è così che la storia fa male, fino ad un travolgente epilogo.

Venerdì 25 giugno alle ore 18, alla Biblioteca Sperelliana, prosegue il percorso intrapreso dal Comune di Gubbio sul tema della memoria: dopo il ricordo dei giovani livornesi uccisi brutalmente a Villamagna e l’omaggio ai Quaranta Martiri eugubini, ora la storia si fonde alla letteratura attraverso la presentazione de “Pian di luce” di Martino Panico, già sindaco di Cantiano ed ora autore di racconti e romanzi.

La ricerca della giustizia, della salvezza e, alla fine, della concordia fanno da filo conduttore di tutto il libro: a Pian di Luce vanno in scena la guerra, la rabbia e la tragedia, eppure tutto è sottoposto ad una forza superiore, la forza dell’amore, sia esso fatto di passione, famiglia, amicizia, rispetto o perdono. Il romanzo di Panico parte da una ricerca storica ben strutturata, sulla quale si intreccia una brillante narrazione dei fatti.

A dialogare con l’autore, nella cornice bellissima e sicura del chiostro della Biblioteca, saranno il sindaco Filippo Mario Stirati ed il giornalista ed autore Giacomo Marinelli Andreoli.

Pubblicato dalla casa editrice Ciesse di Padova, “Pian di luce” racconta una storia nella complessità della Storia più grande, perché ogni evento drammatico ha il suo giorno dopo. E per il giorno dopo il suggerimento di Panico è quello di mantenere vivo il ricordo, liberandoci però dell’odio.

“Questa è una saggia anche se non sempre facile regola – spiega l’autore – valida per l’individuo, la comunità o la nazione. Chi ci riesce veramente, diventa migliore”.