VENERDÌ 12 MARZO LA TIRRENO-ADRIATICO PASSA PER UMBERTIDE, LE NORME ANTI CONTAGIO DA SEGUIRE E COME CAMBIA LA VIABILITÀ

VENERDÌ 12 MARZO LA TIRRENO-ADRIATICO PASSA PER UMBERTIDE, LE NORME ANTI CONTAGIO DA SEGUIRE E COME CAMBIA LA VIABILITÀ

12 Mar 2021

UMBERTIDE – Il grande ciclismo è pronto a transitare lungo le vie della città. Nel primo pomeriggio di venerdì 12 marzo la 58^ edizione della “Tirreno-Adriatico” passerà per le vie di Umbertide in occasione della terza tappa della “Corsa dei due mari”, con partenza da Monticiano ed arrivo a Gualdo Tadino.

“Ospitare il passaggio di una competizione di respiro internazionale come la Tirreno -Adriatico – dichiara il sindaco Luca Carizia – è un onore per la nostra città. È un palcoscenico importante, che vede la presenza di alcuni dei più celebri e forti ciclisti del momento. Sarà anche un’occasione per far conoscere la nostra città e le sue bellezze agli appassionati di ciclismo che seguiranno la competizione”.

 

Dal punto di vista delle norme anti contagio, il sindaco ha firmato una ordinanza che stabilisce lungo il transito della corsa in città, per tutta la durata del passaggio degli atleti e di tutto il personale al seguito, l’obbligo per tutti i cittadini di indossare mascherine nei luoghi all’aperto anche nelle ipotesi dove sussistano situazioni di isolamento continuativo e con la quale viene ribadito l’obbligo di evitare assembramenti e situazioni di contatto con persone non conviventi.

Per quanto riguarda la viabilità, a partire dalle ore 13,30 e sino al termine della manifestazione (il transito ad Umbertide è previsto tra le 14,45 e le 15,10) è fatto divieto di transito veicolare in Via Gabriotti, Via Garibaldi, Via Unità d’Italia e Via Roma e divieto di immissione nelle strade di cui sopra per i veicoli provenienti dalle seguenti vie:

Via Tagliamento, Via Isonzo, Via Piave, S.P. 142 Di Castel Rigone 1° tratto – Via Fracassini, S.P. 170 si Maestrello 1° tratto – Via Angeloni, Largo Vibi/Via Soli, Via Stella, Via Spoletini, Traversa Via Garibaldi, Piazza Gramsci, Via Ruggero Cane Ranieri, Via Andreani (ambedue i lati), Via Scagnetti (ambedue i lati), Via Pascoli, Via Negri, Via Leopardi, Via Pavese, Via Unità d’Italia intersezione Via Roma, Rotatoria Bar Italia, Rotatoria Bar Italia intersezione Piazza Marx, Rotatoria Bar Italia intersezione Via Colombo, Via Roma intersezione Via Montessori, Via Roma intersezione Via Tusicum, Via Roma intersezione Via Togliatti, Via Roma intersezione Via Mastriforti, Via Roma intersezione Via Pachino, Via Roma intersezione Via Martinelli, Via Roma intersezione Via Novara, Via Roma intersezione Via Madrid, Via Roma intersezione Via Torino, Via Roma intersezione Via Giovanni Paolo XXIII, Via Roma intersezione Via Parigi, Via Roma intersezione Via Palermo, Via Roma intersezione Via Ancona, Via Roma intersezione Via Perugia ed ogni altro accesso privato che sbocchi direttamente lungo il percorso interessato dalla gara ciclistica.

Sino al termine della manifestazione è inoltre disposto il divieto di sosta con rimozione in Via Garibaldi e Via Gabriotti (dall’intersezione con Via Garibaldi fino al parcheggio adiacente l’ingresso al Lido Tevere), Piazza Gramsci, Viale Unità d’Italia intero tratto e Via Roma.