Via a “Think digital”, la raccolta fondi per l’acquisto di pc e tablet per garantire a tutti le attività didattiche a distanza

Via a “Think digital”, la raccolta fondi per l’acquisto di pc e tablet per garantire a tutti le attività didattiche a distanza

16 Apr 2020

TERNI – Dare l’opportunità agli alunni in situazioni di difficoltà economica di scuole primarie e secondarie del comprensorio ternano di poter seguire gli studi a distanza.
E’ l’obiettivo di “Think Digital”, il progetto di raccolta fondi promosso dall’associazione Tempus Vitae e da Gentlefolk Club, in collaborazione con l’assessorato alla scuola e ai servizi educativi del Comune di Terni – URP. Per tale progetto  i promotori si avvarranno per gli aspetti tecnico-operativi dell’assistenza della società Eatech srl.
“Il prolungarsi dell’assenza fisica dalla scuola, per effetto Covid-19, sta creando non solo problematiche di carattere sanitario, ma anche grave disagio a bambini e ragazzi, che si trovano spesso isolati nelle loro abitazioni con rischio di dispersione scolastica – dice la presidente di Tempus Vitae, Ilaria Bonanni. Non tutte le famiglie sono attrezzate in egual modo, a livello di dispositivi e spesso anche di connessioni internet. Il progetto ha l’obiettivo di raccogliere fondi per l’acquisto di pc/tablet/soluzioni informatiche che diano la possibilità ai ragazzi meno abbienti di poter seguire al meglio le attività scolastiche senza perdere opportunità culturali e di valorizzazione della loro formazione”.
Le strumentazioni che si acquisteranno con i fondi raccolti saranno destinate agli istituti scolastici, i quali destineranno tali strumentazioni ai ragazzi più bisognosi.
Ecco il link alla piattaforma di crowdfounding dove poter donare: www.gofundme.com/f/think-digital