Voci… accanto a Exodus di Assisi, un punto di incontro

Voci… accanto a Exodus di Assisi, un punto di incontro

18 Apr 2024

ASSISI – In onda su Umbria TV ogni giovedì nel magazine “L’Aperitivo” (ore 12.30) in collaborazione con Cesvol Umbria Ets, con il contributo di Cattolica Assicurazioni insieme ad Agenzia 360 assicura…

In questa nuova puntata, 𝐚 𝐟𝐢𝐫𝐦𝐚 𝐝𝐢 𝐏𝐢𝐞𝐭𝐫𝐨 𝐂𝐮𝐜𝐜𝐚𝐫𝐨, la protagonista è la Fondazione Exodus.

Dopo il Covid, tanti ragazzi hanno avuto problemi a recuperare l’abitudine alla socialità. Alcuni di loro vengono aiutati dalla Fondazione Exodus di Don Antonio Mazzi, a Santa Maria degli Angeli

GUARDA IL VIDEO

GUARDA TUTTE LE PUNTATE

 

La casa di Assisi di Fondazione Exodus è un “laboratorio educativo” aperto tutto l’anno a giovani provenienti da comunità terapeutiche, associazioni, gruppi giovanili e famiglie. Le persone hanno la possibilità di “fermarsi” qualche giorno per lasciare emergere le grandi domande che ognuno porta dentro, attraverso momenti di formazione, riflessione, verifica e condivisione, utilizzando spazi semplici ed essenziali.

Il progetto offre “spazi di crescita individualizzati” e restituisce valore educativo all’incontro, all’ascolto, al confronto, al lavoro a contatto con l’ambiente, alla narrazione, al camminare insieme.

La “dimensione relazionale” è il collante di tutte le attività che le persone scelgono di vivere partecipando a: laboratori creativi ed emozionali; laboratori di autobiografia; momenti di riflessione e di silenzio, di confronto e condivisione; lavoro manuale in campagna; visite ai luoghi di Assisi per conoscere Francesco e Chiara nei loro aspetti umani.

Cinque i verbi che riassumono l’anima della casa di Assisi: accogliere, orientare, allenare, restituire speranza, accompagnare.