RIFLETTORI SUL LIONS CLUB CITTÀ DI CASTELLO SULLA RIVISTA LIONISMO

RIFLETTORI SUL LIONS CLUB CITTÀ DI CASTELLO SULLA RIVISTA LIONISMO

13 Lug 2020

CITTÀ DI CASTELLO – Sul numero di giugno della rivista “Lionismo” è stato pubblicato un articolo che riassume i tanti services attuati dal Lions Club Città di Castello durante l’annata lionistica 2019-2020 condotta dal presidente Roberto Masi. L’ammontare delle attività benefiche del Lions Club Città di Castello Host ha superato i 60.000 euro, grazie alla generosità di soci, cittadini ed aziende che hanno aderito con slancio ai progetti del Club.
Sono stati donati:
– una tensostruttura all’ingresso del Pronto Soccorso dell’Ospedale cittadino;
– 500 visiere e 500 tute protettive per operatori sanitari;
– un ecografo di ultima generazione;
– una macchina tritaghiaccio per i reparti di Ortopedia e Senologia dell’Ospedale tifernate;
– 6 pannelli per riconoscimento facciale e misurazione temperatura da collocare all’ingresso degli Ospedali di Città di Castello ed Umbertide;
– un contributo in denaro per buoni spesa che il Comune di Città di Castello ha distribuito a famiglie in difficoltà economiche;
– un contributo in denaro per l’iniziativa “La spesa SOSpesa” promossa da Croce Bianca, Associazione “Lupi & Bufali” di San Giustino e Protezione Civile, a sostegno di 60 famiglie bisognose della vallata.
Un ringraziamento a chi ha reso possibile tutto ciò ed al presidente uscente Roberto Masi per la grande annata di servizio alla comunità.

Il Lions c’è!