ASSOCIAZIONE FAMIGLIE QUARANTA MARTIRI ONLUS – INIZIATIVE PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA

ASSOCIAZIONE FAMIGLIE QUARANTA MARTIRI ONLUS – INIZIATIVE PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA

20 Gen 2021

GUBBIO – La Repubblica Italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, come “Giornata della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia e la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

L’Associazione Famiglie Quaranta Martiri, in occasione di tale ricorrenza, nell’impossibilità di organizzare ulteriori eventi a causa dell’attuale emergenza sanitaria, comunica che mercoledì 27 gennaio alle ore 10, presso il Mausoleo dei Quaranta Martiri, sarà celebrata una S. Messa presieduta da dal vescovo Mons. Luciano Paolucci Bedini e concelebrata con Don Fabricio Cellucci.

Prima della benedizione finale, Mons. Luciano Paolucci Bedini ed il sindaco Filippo Mario Stirati leggeranno brevi testi legati alla “Giornata della Memoria” come ausilio alla riflessione.

L’Associazione fa presente inoltre che al termine della S. Messa gli alunni della classe 3^ C TP della Scuola Primaria “Giacomo Matteotti” di Gubbio, per celebrare la “Giornata della Memoria”, faranno visita al Mausoleo, deporranno fiori sulle tombe dei Quaranta Martiri ed incontreranno il sindaco ed il vescovo.

Agli alunni, ai genitori, alle insegnanti ed al dirigente scolastico giunga il nostro sentito ringraziamento.

A causa della citata emergenza l’accesso al Mausoleo è subordinato all’utilizzo di mascherine; durante le celebrazioni gli intervenuti dovranno occupare i posti indicati, evitando gli assembramenti.