AVVISO DEL COMUNE DI GUALDO TADINO PER ACCEDERE AI BENEFICI DEI BUONI SPESA

AVVISO DEL COMUNE DI GUALDO TADINO PER ACCEDERE AI BENEFICI DEI BUONI SPESA

2 Dic 2020

GUALDO TADINO – Per aiutare concretamente le persone più bisognose colpite dalla pandemia tuttora in corso, l’amministrazione comunale di Gualdo Tadino ha deciso di concedere, sulla scorta di quanto fatto già lo scorso aprile, ulteriori “Buoni Spesa” per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità.

In attuazione del D.L. n. 154 del 23 novembre che stabilisce ulteriori “Misure finanziarie urgenti connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19” il Comune di Gualdo Tadino ha infatti disposto l’erogazione di “Buoni Spesa” per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità in favore di persone in stato di bisogno.

L’avviso con i criteri ed il modulo di domanda per accedere al beneficio sono disponibili e consultabili sul sito www.tadino.it

Le richieste di accesso al beneficio dovranno pervenire entro venerdì 11 dicembre.

Per tutti coloro che non possono scaricare i documenti dal sito www.tadino.it è

possibile ritirarli presso il Comune di Gualdo Tadino, rivolgendosi al front-office situato all’ingresso del Municipio.

Per ulteriori informazioni è possibile telefonare ai numeri 075/9150235 – 9150291 (dal lunedì al venerdì ore 8-14, martedì e giovedì anche pomeriggio) o scrivere una email agli indirizzi serviziosocialigualdo@tadino.itmarilena.morroni@tadino.it

 

“Dopo i Buoni Spesa erogati lo scorso aprile in favore delle persone in stato di bisogno – dichiara il sindaco Massimiliano Presciutti – ora siamo in grado di aiutare concretamente altri cittadini in difficoltà. Tutto questo è stato possibile grazie all’aiuto del Governo, che ha stanziato per adottare queste due misure durante le due fasi della pandemia risorse importanti, che per il Comune di Gualdo Tadino ammontano a ben 207.000 euro. Le richieste di accesso ai Buoni Spesa, per chi ne avrà i requisiti, dovranno pervenire al Comune entro venerdì 11 dicembre. Il nostro obiettivo è poi distribuire i buoni, con il prezioso aiuto delle associazioni di volontariato che ringrazio, entro Natale.  I Buoni Spesa sono solo una delle ultime misure che l’amministrazione comunale ha adottato per aiutare concretamente le persone indigenti colpite dalla pandemia, ma prossimamente arriveranno ulteriori iniziative di altro genere rivolte alle persone in difficoltà”.