CONSIGLIO COMUNALE, CAMICE BIANCO LISTATO A LUTTO PER INFERMIERI MEDICI ED OPERATORI SOCIOSANITARI VITTIME DEL COVID

CONSIGLIO COMUNALE, CAMICE BIANCO LISTATO A LUTTO PER INFERMIERI MEDICI ED OPERATORI SOCIOSANITARI VITTIME DEL COVID

9 Giu 2020

CITTÀ DI CASTELLO – Nella prima seduta consiliare dopo il lockdown, consiglieri comunali in camice bianco listato a lutto per onorare la memoria dei medici, degli infermieri, degli operatori sociosanitari e dei farmacisti vittime del Covid-19 . Dopo oltre tre mesi di stop dovuto al lockdown, il Consiglio comunale di Città di Castello è tornato a riunirsi in presenza. Con una disposizione a garanzia del distanziamento sociale e della sicurezza, l’assise presieduta da Francesca Mencagli ha ripreso i suoi lavori parlando di scuola, uno dei settori strategici della vita pubblica che maggiormente ha dovuto riorganizzarsi e ripensarsi attraverso la didattica a distanza e nuove modalità per gli esami di terza media e per la maturità.
Emanuela Arcaleni (consigliere di “Castello Cambia”), ha introdotto il tema nelle comunicazioni.
Tiziana Croci (consigliere del Psi) e Gaetano Zucchini (capogruppo del Gruppo Misto), entrambi operatori dell’ospedale di Città di Castello, si sono presentati in camice bianco listato a lutto “per rivolgere un pensiero a tutti gli operatori sociosanitari, medici, infermieri, farmacisti, che si sono impegnati in prima linea in questa fase pandemica così terribile”. “In questa prova – hanno detto – sono stati degli eroi ed hanno dimostrato sul campo il loro valore. Questo gesto non vuol essere un teatrino ma uno stimolo per ricordare le vittime”.

LINK VIDEO CONSIGLIO COMUNALE POST COVID 19 E CAMICE BIANCO A LUTTO:
https://cloud.comune.cittadicastello.pg.it/index.php/s/aMGZrj6PapRtARy