COVID-19, LUNEDÌ 15 FEBBRAIO VIA ALLA VACCINAZIONE AL CVA DI TRESTINA: INTERESSATI OLTRE 6.000 OVER 80

COVID-19, LUNEDÌ 15 FEBBRAIO VIA ALLA VACCINAZIONE AL CVA DI TRESTINA: INTERESSATI OLTRE 6.000 OVER 80

11 Feb 2021

CITTÀ DI CASTELLO – “Il 15 febbraio al Cva di Trestina partirà la campagna di vaccinazione di massa della popolazione di Città di Castello e dei comuni dell’Alta Valle del Tevere”. È l’annuncio dato dal sindaco Luciano Bacchetta, dal vicesindaco Luca Secondi e dagli assessori Luciana Bassini e Michela Botteghi a seguito del sopralluogo di mercoledì mattina nella struttura situata nella frazione tifernate. Insieme ai responsabili dell’Usl Umbria 1 ed ai rappresentanti della Pro Loco, ai quali si è unito anche il consigliere comunale Luciano Domenichini, il vicesindaco Secondi e gli assessori Bassini e Botteghi hanno verificato la sostanziale conclusione dei lavori di allestimento del complesso e fatto il punto sulla tempistica per l’avvio della campagna di vaccinazione, che in questa prima fase sarà rivolta in Alta Valle del Tevere a circa 6.000 ultraottantenni.

“Abbiamo ben chiaro – sottolinea Secondi – che la vaccinazione è l’unica soluzione per uscire dall’emergenza della pandemia e facciamo appello alla razionalità di tutti perché ci sia la massima adesione alla campagna che sta per partire”.

“Come capofila degli 8 Comuni della Zona Sociale 1 – dichiara l’assessore Bassini, nella sua qualità di referente per gli assessorati al sociale dei Comuni del comprensorio – ci siamo impegnati insieme all’Usl Umbria 1 a trovare i luoghi da mettere a disposizione per la vaccinazione di massa della popolazione dell’Alta Valle del Tevere e siamo molto soddisfatti che il Cva di Trestina sia pronto ad ospitare dal 15 febbraio quest’importantissima campagna, che ci permette di iniziare a vedere la luce in fondo al tunnel di questa pandemia. È in via di individuazione anche la sede nella zona nord del territorio comunale di Città di Castello, per facilitare l’accesso al servizio di vaccinazione dei tifernati e dei residenti nella parte settentrionale della vallata”.

L’assessore Botteghi ringrazia la comunità di Trestina “che ha spalancato le porte all’avvio della vaccinazione”, riconoscendo il grande lavoro svolto dagli uffici tecnici dell’Usl Umbria 1 per l’allestimento del Cva, “che è una struttura nuova, con spazi molto grandi ed idonei per lo svolgimento delle operazioni legate alla campagna sanitaria che sta per partire”.

Francesca Cioccoloni, referente per la vaccinazione Covid-19 del Distretto Alto Tevere dell’Usl Umbria 1, ha confermato la partenza dalla prossima settimana della somministrazione dei vaccini, con le prenotazioni che inizieranno da venerdì 12 febbraio: “Grazie a Comune e Pro Loco – ha spiegato – inizieremo dal Cva di Trestina con la popolazione over 80, oltre 6.000 persone nel comprensorio di riferimento del nostro servizio, che contiamo di vaccinare, in base alle prenotazioni, ad un ritmo superiore agli 80 utenti al giorno. Aggiungo che, sulla base delle indicazioni della Regione, saranno quanto prima avviate anche le procedure rivolte al mondo della scuola ed agli addetti ai servizi essenziali. La campagna di vaccinazione rappresenta uno sforzo organizzativo molto importante per la nostra azienda, per il quale metteremo in campo una squadra numerosa di medici, infermieri ed amministrativi per affrontare una sfida difficile, nella consapevolezza che sia la strada indispensabile per sconfiggere prima possibile il Covid-19 ed uscire da questo stato di emergenza”. A sottolineare che “metterci a disposizione era l’unica cosa che potevamo fare e ci siamo sentiti in dovere di farlo per contribuire a combattere il Covid-19” è Luca Medici, presidente della Pro Loco Trestina: “Le Pro Loco – dichiara – hanno il compito di agire a beneficio della collettività e proprio in situazioni come questa deve emergere questa funzione, per cui il nostro è stato subito un sì grande ad accogliere le persone che si vaccineranno”

Nel ringraziare “l’amministrazione comunale per aver avuto l’intuizione di sfruttare il Cva, che è veramente idoneo al lavoro che dovrà svolgere”, la Pro Loco “che si è messa a disposizione immediatamente”, ed “i tecnici e le imprese che hanno lavorato sulla struttura, creando in pochi giorni un ambiente adeguato alle esigenze”, il consigliere comunale Domenichini ha evidenziato che “la vaccinazione è molto attesa dalla comunità tifernate, a cominciare da quella di Trestina, che ha davvero accolto a braccia aperte e con grande soddisfazione quest’opportunità”.

Il vicesindaco Secondi, per conto del sindaco Bacchetta, ha comunicato l’aggiornamento della situazione legata al Covid-19 a Città di Castello. “Martedì – ha detto – abbiamo avuto 36 nuovi positivi e 13 guariti: è ulteriormente confermata la diffusione consistente del Coronavirus anche nel nostro territorio. Anche se la situazione è sotto controllo, i dati non possono che destare preoccupazione e rendere necessario invitare di nuovo tutti i tifernati al rispetto delle regole ed all’adozione delle precauzioni finalizzate al contenimento del contagio. Occorre far gioco di squadra, superare gli steccati ideologici e cercare di fare tutti la nostra parte per affrontare le emergenze create dalla pandemia. Tutti noi sopportiamo il peso della restrizione delle libertà individuali ed affrontiamo quotidianamente la conseguenza più grave di quest’emergenza che, oltre alle ripercussioni sanitarie ed economiche, è rappresentata dalla perdita dei rapporti sociali. Rivolgo un pensiero e un caloroso abbraccio ai giovani, che stanno perdendo la possibilità di vivere appieno la propria infanzia e la propria adolescenza, ma anche agli anziani, che scontano un pesantissimo isolamento sociale”.

Proprio riguardo agli anziani, il vicesindaco ha confermato che “come ci ha comunicato la presidente Andreina Ciubini, all’Asp “Muzi Betti” sono riprese le videochiamate tra i parenti e gli ospiti della residenza, che rappresentano un fondamentale ritorno alla normalità per gli anziani”

 

LINK VIDEO CVA TRESTINA IMMAGINI:

https://cloud.comune.cittadicastello.pg.it/index.php/s/yPQqTppE4Qw89AQ

 

LINK VIDEO CVA TRESTINA INTERVISTE:

https://cloud.comune.cittadicastello.pg.it/index.php/s/KXXsKjRfkPj7qow

INTERVISTA 1: VICESINDACO LUCA SECONDI

INTERVISTA 2: ASSESSORE LUCIANA BASSINI

INTERVISTA 3: ASSESSORE MICHELA BOTTEGHI

INTERVISTA 4: FRANCESCA CIOCCOLONI, REFERENTE VACCINAZIONE COVID USL UMBRIA 1

INTERVISTA 5: LUCA MEDICI, PRESIDENTE PRO LOCO TRESTINA

INTERVISTA 6: LUCIANO DOMENICHINI, CONSIGLIERE COMUNALE