Dai Territori

Notizie da tutti i territori di Cesvol Umbria

“FESTA MEDITERRANEA”

Gubbio - 21 Nov 2019
“FESTA MEDITERRANEA”

“Festa Mediterranea” è un evento a sostegno di “Mediterranea Saving Humans”, la piattaforma della società civile che da oltre un anno compie un’azione non governativa di monitoraggio e soccorso di migranti, nel rispetto delle leggi internazionali del mare.
Organizzato da varie associazioni cittadine (Our Voice, Non Una di Meno-Gubbio, Mentindipendenti, Bauxite, Articolo Tre e Teatro della fama) in collaborazione con l’Informagiovani e con il patrocinio del Comune di Gubbio, l’evento, che si svolgerà venerdì 22 novembre dalle ore 18 nell’ex Refettorio della Biblioteca Sperelliana, è un appello alla città nel segno dell’accoglienza, della tolleranza e dell’integrazione per sostenere una missione di solidarietà battente bandiera italiana.
Verranno a raccontare la loro esperienza a bordo di “Mediterranea Saving Humans” alcuni membri dell’equipaggio: Aimaro Malingri e Tommaso Stella (velisti prestati alle missioni umanitarie), Don Mattia Ferrari (giovanissimo sacerdote che ha sostenuto “Mediterranea” attivamente, in mare ed in terra) e Nello Scavo (giornalista di “Avvenire” che da anni testimonia la criminalizzazione delle ONG e che al momento è sotto scorta in seguito alle minacce ricevute per l’inchiesta su un trafficante di esseri umani libico).

A moderare l’incontro sarà Giovanni Dozzini, giornalista e scrittore, vincitore del premio UE per la letteratura con “E Baboucar guidava la fila” (minimum fax, 2018).
Il programma della serata prevede in apertura l’incontro-dibattito con i volontari, a seguire apericena e palco aperto con vari artisti (Sara Marini, Riccardo Tordoni, Paolo Ceccarelli, Roberto Pezzini, Hell & Then, il collettivo Bauxite, i ragazzi di Our Voice – Gubbio ed il Teatro della Fama) che che si alterneranno sulla scena.