Dai Territori

Notizie da tutti i territori di Cesvol Umbria

Il fine settimana dell’associazione Oltre il visibile è con la rassegna: “Ritratti d’artista – Pittura, sensualità e scandalo”

Amelia - 5 Dic 2019

AMELIA – Il fine settimana dell’associazione Oltre il visibile di Amelia propone un ciclo di proiezioni dedicato ad alcune figure emblematiche della storia della arte moderna e contemporanea, ponendosi come artisti di rottura, capaci di rinnovare profondamente il linguaggio pittorico del proprio tempo.
La rassegna “Ritratti d’artista – Pittura, sensualità e scandalo” sarà inaugurata, venerdì 6 dicembre alle 21, dalla proiezione di Ebbro di donne e di pittura (2002), capolavoro visionario di Im Kwon-Taek, che è riuscito a far rivivere e a convergere in questo film (ormai introvabile) i forti contrasti, la frenesia e i vuoti di un artista incontenibile e geniale.
Si prosegue sabato 7 dicembre, sempre alle 21, con la visione di Egon Schiele (di Dieter Berner, 2016), film potente ed emozionante sulla vita e l’arte di uno dei pittori più geniali e provocatori del ‘900.
Domenica 8 dicembre, con inizio alle 18, la proiezione di My Italy (di Bruno Colella, 2017), il racconto incrociato delle storie e delle opere di quattro artisti stranieri, abituali frequentatori del nostro Paese.
Saranno presenti il regista Bruno Colella e l’attore Marco Tornese.
Le proiezioni si terranno nella sala Conti Paladini della Biblioteca comunale Luciano Lama.
Info e approfondimenti:
https://www.oltreilvisibile.it/2019/12/06/ritratti-dartista/

  • RITRATTI D’ARTISTA | Oltre il Visibile
    RITRATTI D’ARTISTA 6 Dicembre 201926 Novembre 2019 • Fulvio Di Dio Eros e Thanatos: pittura, sensualità e scandalo vita e arte diventano cinema L’arte non può essere moderna. L’arte è primordialmente eterna. Egon Schiele In questo nostro viaggio si parte dalla storia misteriosa del pittor…