La Città che Amo, selezionati i vincitori della quinta edizione del premio di poesia

La Città che Amo, selezionati i vincitori della quinta edizione del premio di poesia

14 Mag 2020

TODI – La giuria del premio, composta dal presidente Etab avv. Claudia Orsini, dal prof. Francesco Tofanetti e dal prof. Vincenzo Russo, ha deliberato il giorno 7 maggio scegliendo le opere migliori tra le numerose pervenute. Tre gli ambiti poetici. “La Fiera di San Martino a Todi!”, il tema scelto per questa edizione. La premiazione effettiva è rimandata “a data da decidere, causa coronavirus e relative restrizioni” – spiega Orsini. La presidente Claudia Orsini rivolge “un ringraziamento a tutti i bravissimi concorrenti e un plauso speciale ai tanti giovani che hanno contribuito a promuovere l’immagine di Todi, dedicando una poesia alla fiera di San Martino. È un appuntamento tradizionale per la nostra città e, a quanto si legge nelle poesie pervenute, è particolarmente sentito anche nelle giovani generazioni”.

La qualità e quantità degli elaborati, spiega la presidente Etab, “ha reso assai difficile il compito dei giurati. Per l’originalità espressiva abbiamo premiato l’opera di Luciana Pizzichini. Per la capacità di coinvolgere emotivamente il lettore, la migliore poesia è stata quella di Alessandra Cruciani. Per quanto riguarda la qualità della produzione poetica, si è aggiudicata il premio Maria Elisa Stagnari. La giuria ha inoltre assegnato due menzioni speciali ad Andrea Carbonari e a Giulio Dominici. La presidente Orsini parla del periodo attuale, contraddistinto dalla diffusione del coronavirus e afferma che “non si è ancora svolta la consueta premiazione presso i palazzi comunali. La cerimonia, dunque, è semplicemente rimandata, come deciso dall’Amministrazione di Etab e dalla Giuria, e si terrà non appena verranno meno le restrizioni causa attuali restrizioni da coronavirus.

La presidente Etab aggiunge che “come nelle scorse edizioni l’iniziativa rinsalda i vincoli identitari ed il forte senso di appartenenza alla città di Todi ribadendo, al contempo, l’importanza di ogni forma espressiva e, in particolare, della poesia. In questo brutto momento anche la bellezza della poesia può salvare il mondo, dandoci il giusto slancio”. “Il premio nasce tra le iniziative nell’ambito dei festeggiamenti civili e religiosi riguardanti il Tempio della Consolazione, di cui Etab è proprietario e custode. La Festa della Consolazione è il giorno 8 settembre e negli anni passati è stata tema del concorso di poesia. Invece, per questa quinta edizione, il tema è “La Fiera di San Martino a Todi!”, che rappresenta pur sempre un appuntamento tradizionale, cui i tuderti manifestano grande attaccamento” – spiega Orsini. La presidente Etab sottolinea che “la poesia è un genere espressivo importante e lo scopo è quello di mantenere viva tale arte anche nelle giovani generazioni, che negli anni hanno sempre garantito una buona partecipazione. Per noi è una soddisfazione e il merito è anche dei loro professori. Il premio, comunque, è ogni anno aperto a partecipanti di ogni età”.

La premiazione prevederà la consegna della medaglia appositamente coniata da Etab e realizzata con la collaborazione del maestro Mauro Salvi che, ormai da anni, vive a Todi. Saranno consegnati anche prodotti editoriali e filatelici.

Michele Baldoni