LUNEDÌ 13 LUGLIO RIAPRONO GLI IMPIANTI DA CALCIO A 5 E BEACH VOLLEY DEL CENTRO BELVEDERE

LUNEDÌ 13 LUGLIO RIAPRONO GLI IMPIANTI DA CALCIO A 5 E BEACH VOLLEY DEL CENTRO BELVEDERE

13 Lug 2020

CITTÀ DI CASTELLO – “Con la riapertura dei campi da gioco di calcio a 5 e di beach volley, lunedì 13 luglio torna finalmente al completo l’offerta del Centro Belvedere per gli sportivi tifernati”. È l’annuncio dell’assessore allo sport Massimo Massetti, che rimarca come “anche l’accesso agli impianti e il loro utilizzo avverrà nel pieno rispetto delle disposizioni finalizzate al contenimento dell’emergenza  Covid-19, dunque in piena sicurezza a tutela di tutti gli utenti della cittadella dello sport” e ringrazia “gli addetti di Polisport per il lavoro organizzativo e gestionale che permetterà la piena fruizione dei campi da gioco e Sogepu, che con i propri investimenti mette a disposizione degli appassionati opportunità di fare sport e divertirsi in condizioni ideali”.

Gli utenti potranno prenotare le partite di calcio a 5 e beach volley attraverso il front-office del tennis di Polisport (tel. 075/8520865). L’accesso al Centro Belvedere dovrà avvenire con la mascherina e agli addetti del front-office dovranno essere comunicati tutti i nominativi dei giocatori che utilizzeranno i terreni da gioco nella fascia oraria prenotata. Nel rispetto delle precauzioni a tutela della salute pubblica, agli utenti non sarà consentito l’utilizzo degli spogliatoi.

“Era importante – sottolinea Stefano Nardoni, amministratore unico di Polisport – tornare alla normalità e ridare la possibilità agli sportivi di divertirsi, per cui siamo molto contenti di mettere di nuovo a disposizione tutta l’offerta del Centro Belvedere. In questa prima fase non sarà possibile utilizzare gli spogliatoi, ma stiamo studiando soluzioni che possano permettere di accedere anche a questi servizi nel rispetto delle normative anti-Covid 19, sulle quali siamo rigorosi anche in considerazione dell’apprezzamento che riceviamo dai frequentatori degli impianti”.

“Abbiamo investito con entusiasmo e convinzione su questi campi da gioco – commenta Cristian Goracci, amministratore unico di Sogepu – con l’obiettivo di contribuire, insieme a Comune e Polisport, ad offrire sempre più opportunità di fare sport ai tifernati, per cui siamo molto felici di questa ripartenza. La società è pronta a sostenere ulteriori impegni economici, dopo l’ultimo in ordine di tempo per il Padel, che sta ottenendo riscontri molto positivi dagli sportivi”.

Insieme ai Centri Estivi Sportivi Polisport, certificati dal CONI con il marchio Educamp ed organizzati insieme alla cooperativa sociale La Rondine, che vanno verso il tutto esaurito anche per le ultime settimane di agosto (restano ancora posti: per informazioni è possibile rivolgersi al numero di telefono 075/8550785), sia i campi da tennis che sono tornati da tempo in attività, sia la piscina comunale aperta all’esterno da sabato 27 giugno stanno ottenendo riscontri importanti in termini di presenze, all’insegna di una rinnovata fiducia nella ripresa dello sport.