NELLA PARROCCHIA TIFERNATE DI NUVOLE SI È RIPETUTA ANCHE QUEST’ANNO LA BENEDIZIONE DEI CELLULARI

NELLA PARROCCHIA TIFERNATE DI NUVOLE SI È RIPETUTA ANCHE QUEST’ANNO LA BENEDIZIONE DEI CELLULARI

8 Feb 2021

CITTÀ DI CASTELLO – Un’iniziativa tanto singolare quanto significativa, che negli anni passati aveva attirato l’attenzione dei mass media nazionali e che in questa circostanza si è tenuta nelle modalità rese possibili dalla pandemia, con gli interessati che hanno avuto modo di prendervi parte attraverso i social.

È stato un appuntamento importante quello tenutosi domenica 7 febbraio nella Chiesa di San Biagio a Nuvole di Città di Castello, una memoria fatta di fede e di storia e di tecnologia: la festa del Patrono.

Il parroco don Giorgio Mariotti anche quest’anno ha fortemente voluto celebrare la S. Messa per la Festa di San Biagio con la benedizione della gola e di quanti fanno uso dei cellulari e dei social. E proprio di questi mezzi di comunicazione, così diffusi ed utili se utilizzati come strumenti di supporto alla buona informazione, alla cultura ed alla socialità, si è servito don Giorgio per trasmettere la celebrazione in diretta Facebook sulla pagina “Parrocchia di Nuvole”.

Una S. Messa celebrata con la semplicità che in questo tempo è richiesta e necessaria pur con la solennità dei gesti di benedizione, ed in piena sicurezza secondo la normativa, quindi con posti contingentati, presìdi e distanziamento.
Un messaggio inaspettato è arrivato dal vescovo Mons. Domenico Cancian: un messaggio vocale che i fedeli presenti e quelli online hanno potuto ascoltare dallo smartphone di don Giorgio quasi al termine della celebrazione.