SIGILLO, SI ACCENDE L’ALBERO IN PIAZZA MARTIRI – IL SINDACO FUGNANESI:”OMAGGIO SIMBOLICO AGLI OPERATORI SANITARI”

SIGILLO, SI ACCENDE L’ALBERO IN PIAZZA MARTIRI – IL SINDACO FUGNANESI:”OMAGGIO SIMBOLICO AGLI OPERATORI SANITARI”

16 Dic 2020

SIGILLO – Quest’anno l’atmosfera natalizia illumina ed anima Sigillo in modo molto particolare. Pur senza la possibilità, a causa dell’emergenza sanitaria, di organizzare eventi, l’Amministrazione comunale ha cercato l’equilibrio migliore tra la necessità di celebrare comunque queste festività e l’opportunità di mantenere un profilo adeguato all’attuale situazione sanitaria ed economica.

“Veniamo da mesi difficili, a tratti drammatici – dichiara il sindaco Giampiero Fugnanesi- un periodo che ha lasciato segni nell’animo di tutti noi. Le festività però saranno comunque riscaldate dalle luci dell’albero di Natale allestito in Piazza Martiri e da quello nel parco di Villa Anita.  Il primo è realizzato dalla maestria degli artigiani della ditta Oliver di Sigillo ed allestito grazie al contributo dei miei colleghi consiglieri insieme ai volontari delle associazioni Progetto Insieme e Grifo Bianco, e con il supporto logistico delle aziende agricole Bocci Gino e Burzacca Feliciano. Il secondo, un albero maestoso e secolare, è illuminato grazie ai volontari del Sasu. Luci speciali. Ci sono poi le note musicali natalizie in filodiffusione in Piazza Martiri che sono anche un doveroso omaggio e un ringraziamento simbolico agli operatori sanitari del nostro Distretto, che con abnegazione e sacrificio hanno svolto e svolgono il loro lavoro per l’emergenza Covid 19. Le luci e le dolci musiche di Sigillo ci proiettano nel migliore dei modi verso un anno che auspichiamo sia caratterizzato da una grande ripartenza dopo mesi tristi”.